24 Foto inquietanti prima e dopo dell'operazione Doorstep

Queste foto poco viste rivelano un test segreto della Guerra Fredda condotto dal governo degli Stati Uniti per mostrare come sarebbe l'annientamento nucleare.

Operazione Doorstep Mom Kids Go Thru Atomic Blast Car Coppia Manichino In Auto Prima Dell Lady Mannequin In Car Prima Manichino gonfio in macchina prima

E se ti è piaciuto questo post, assicurati di dare un'occhiata a questi post popolari:



La spericolata storia dei test nucleari statunitensi, in 55 foto incredibili
La spericolata storia dei test nucleari statunitensi, in 55 foto incredibili
Come l
Come l'atollo di Bikini è stato rovinato dal castello Bravo e dall'operazione Crossroads
La storia dietro l
La storia dietro la famigerata operazione americana Wetback
1 di 25Mannequin madre e sua covata, prima dell'esplosione.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti2 di 25Auto con graffiti prima dell'esplosione.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti3 di 25Coppia di manichini in un'auto di prova, pre-devastazione.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti4 di 25Manichino donna in macchina prima dell'esplosione.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti5 di 25Il passeggero del manichino siede stretto mentre gli ispettori setacciano l'area, prima dell'esplosione.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti6 di 25Una famiglia di manichini che si rifugia nel seminterrato, a 750 metri dal centro dell'esplosione.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti7 di 25Un unico manichino sotto una tettoia prima dell'esplosione.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti8 di 25Manichino madre sotto una tettoia con il suo bambino.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti9 di 25La casa numero uno, a 3.500 piedi da Ground Zero, proprio mentre si verifica l'esplosione ...Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti10 di 25Fotogramma due della devastazione della casa. Per proteggere la telecamera che ha registrato questo, è stata collocata in una guaina di piombo spessa due pollici.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti11 di 25Fotogramma sei. L'unica luce usata per ottenere questo filmato è stata quella dell'esplosione.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti12 di 25Fotogramma otto, che rivela la distruzione totale in meno di tre secondi.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti13 di 25Relitto di una casa in legno dopo l'esplosione.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti14 di 25Manichino sul pavimento di una sala da pranzo distrutta nella casa numero due.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti15 di 25Il relitto di una sala da pranzo dopo l'esplosione.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti16 di 25Relitto del soggiorno.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti17 di 25Veicolo e relitto di casa in legno.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti18 di 25Diversi manichini, post-esplosione.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti19 di 25Un sorriso inquietante post-esplosione in questa scena del soggiorno.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti20 di 25Relitto di una casa in legno.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti21 di 25Relitto del soggiorno.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti22 di 25Signora manichino, sorprendentemente indisturbata.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti23 di 25Un operaio rileva i danni della casa di legno dopo l'esplosione.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti24 di 25Veicoli devastati dall'esplosione.Wikimedia Commons / Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti25 di 25

24 Foto inquietanti prima e dopo dalla galleria di Operation Doorstep View

Il 17 marzo 1953, gli Stati Uniti condussero un test di armi nucleari 65 miglia a nordovest di Las Vegas, nome in codice Upshot – Knothole Annie. Il momento dell'esplosione di questa bomba atomica è stato trasmesso dalla televisione nazionale - un raro esempio di pubblico in generale che vede e sente effettivamente un'esplosione del genere.

chi era il leader tedesco durante la prima guerra mondiale?

Ciò che il pubblico non ha visto quel giorno, tuttavia, è stata l'operazione Doorstep. L'Amministrazione federale della protezione civile ha condotto il test in concomitanza con l'esplosione di Annie e intendeva 'mostrare alla popolazione americana cosa ci si potrebbe aspettare se un'esplosione atomica si fosse verificata alle porte delle nostre principali città'. La FCDA ha realizzato il intero studio disponibile al pubblico più tardi nello stesso anno, foto comprese, per soli 25 centesimi.



Per condurre l'operazione Doorstep, i funzionari della FCDA hanno posizionato due case di legno vicino all'esplosione di Annie. Prima, durante e dopo l'esplosione, la FCDA ha scattato foto dei danni provocati. Le telecamere catturate dalla casa numero uno, anche a 3.500 piedi dal centro dell'esplosione, vengono completamente devastate in pochi secondi.

quanti acri è Central Park?

I funzionari della FCDA avevano il numero civico due posizionato a 7.500 piedi di distanza dall'esplosione. Hanno rifornito questa casa di mobili e manichini per aiutare gli ispettori a comprendere meglio i danni che l'esplosione potrebbe arrecare a una tipica casa di famiglia-e famiglia-a questa distanza relativamente più sicura.

Inoltre, l'FCDA ha sparso 50 auto in tutta l'area per aiutare a determinare se 'l'auto familiare potesse fornire una protezione efficace' contro un'arma nucleare da 16 kilotoni fatta esplodere a poche miglia di distanza.



Le immagini del prima e del dopo che ne risultano offrono uno sguardo affascinante su ciò che una bomba di questa portata può fare a una casa, anche se si trova a migliaia di piedi dal centro dell'esplosione.

Ma i tableau agghiaccianti dei manichini creati dall'esplosione conferiscono alle foto di Operation Doorstep una qualità macabra, anche se non sei pediofobico (soprattutto paura di manichini, bambole o manichini). Più precisamente, sottolinea la paranoia vivente e respirante della Guerra Fredda dell'America degli anni '50 - dove i test sulle armi nucleari furono trasmessi in televisione e le agenzie federali offrirono al pubblico la prova visiva dell'imminente annientamento per meno di un dollaro.


Ti piacciono le storie e le fotografie sulle armi nucleari e sull'era atomica? Prova i nostri altri post su siti di test nucleari che hanno visto devastazioni peggiori di Chernobyl ed entra in un file bunker top secret degli anni '50 della Guerra Fredda .