25 foto strabilianti della prima e seconda guerra mondiale Dazzle Camouflage

Dazzle Camouflage Large Ship Immagini mimetiche abbaglianti Hms Polyanthus Olympic Dazzle Ship Mauritania

E se ti è piaciuto questo post, assicurati di dare un'occhiata a questi post popolari:



chi è cupido nella mitologia greca
33 foto inquietanti della seconda guerra sino-giapponese che rivelano perché la Cina è la seconda guerra mondiale
33 foto inquietanti della seconda guerra sino-giapponese che rivelano perché la Cina è la vittima dimenticata della seconda guerra mondiale
24 Esempi ipnotizzanti di mimetizzazione animale in natura
24 Esempi ipnotizzanti di mimetizzazione animale in natura
38 foto entusiasmanti dei lavoratori americani che aiutarono gli alleati a vincere la seconda guerra mondiale
38 foto entusiasmanti dei lavoratori americani che aiutarono gli alleati a vincere la seconda guerra mondiale
1 di 26RMS olimpico (la nave gemella quasi identica del Titanic , 1919.Wikimedia Commons2 di 26Il Zealandia a Sydney, Australia, 1914.Wikimedia Commons3 di 26HMS Polyanthus , circa 1917-1918.Wikimedia Commons4 di 26RMS olimpico , 1915.Wikimedia Commons5 di 26Termini Mauritania arriva a New York City, portando le truppe a casa dall'Europa dopo la prima guerra mondiale, il 2 dicembre 1918Libreria del Congresso6 di 26USS Alloway , Baia di San Francisco, 1918.Wikimedia Commons7 di 26Nave truppe della prima guerra mondiale SS Imperatrice di Russia , 1918.Wikimedia Commons8 di 26Cacciatorpediniere britannico HMS Badsworth , 1941.Wikimedia Commons9 di 26Cannoniera britannica HMS Kilbride , circa 1914-1918.Wikimedia Commons10 di 26La portaerei statunitense USS Calabrone vicino a Okinawa, Giappone, marzo 1945.Wikimedia Commons11 di 26HMS demolitore britannico Rocksand , 1918.Wikimedia Commons12 di 26Offerta idrovolante britannica HMS Pegasus , 1917.Wikimedia Commons13 di 26Cannoniera britannica HMS Kildangan , 1918.Wikimedia Commons14 di 26Nave britannica Elpenor arrivando a Liverpool, nell'agosto 1918.Wikimedia Commons15 di 26Minelayer HMS Londra dipinto in un camuffamento abbagliante di nero, bianco, grigio, blu e crema, maggio 1918.Wikimedia Commons16 di 26Il Ulm , una ex nave frigorifera tedesca convertita in nave da miniera durante la seconda guerra mondiale, data sconosciuta.Wikimedia Commons17 di 26Cannoniera pattuglia britannica HMS Killour , 1918.Wikimedia Commons18 di 26HMS Argus con un incrociatore da battaglia in lontananza, 1918.Wikimedia Commons19 di 26Gara idrovolante della Royal Navy HMS Nairana , 1917.Wikimedia Commons20 di 26Gara idrovolante della Royal Navy HMS Nairana , 1917.Wikimedia Commons21 di 26US Navy comando anfibio nave USS Monte Olimpo , Giugno 1944.Wikimedia Commons22 di 26Cacciatorpediniere / posamine della Marina degli Stati Uniti USS Aaron Ward , Novembre 1944.Wikimedia Commons23 di 26HMAS Melbourne , Rosyth, Scozia, 1918.Wikimedia Commons24 di 26Corazzata USS California sporting dazzle camouflage, Puget Sound, gennaio 1944.Wikimedia Commons25 di 26Portaerei della Marina degli Stati Uniti USS Yorktown a Kyushu, Giappone, 1945.Wikimedia Commons26 di 26

25 foto strabilianti della prima e seconda guerra mondiale Dazzle Camouflage Visualizza la galleria

All'inizio della prima guerra mondiale, un artista americano e uno zoologo britannico tentarono in modo indipendente di convincere Winston Churchill a dipingere strisce su tutte le navi della Royal Navy.

Tuttavia, controintuitivamente, la coppia sperava che queste strisce avrebbero agito come una forma di mimetizzazione, intesa non per nascondere, ma per confondere.



Churchill, allora Primo Lord dell'Ammiragliato della Gran Bretagna, rifiutò l'idea. Ha abbattuto le strisce zebrate come 'metodi strani' e quelli che l'Ammiragliato considerava 'di interesse accademico ma non di vantaggio pratico', secondo l'autore Peter Forbes .

Ma poi uno di loro, l'artista marino e ufficiale della Royal Naval Volunteer Reserve Norman Wilkinson, si è portato dietro queste idee e le ha perfezionate.

Piuttosto che trarre ispirazione dal regno animale o dalla teoria dell'arte, Wilkinson suggerì di utilizzare 'masse astratte di colore fortemente contrastato', come striature, macchie e frammenti molto evidenti. Quando si copriva una nave, gli esperti speravano che la colorazione avrebbe confuso i sottomarini vicini sulla reale dimensione, forma e navigazione prevista della nave. Se tutto andasse secondo i piani, la colorazione renderebbe quindi la nave striata più difficile da colpire.



Con la prima guerra mondiale ancora in corso, l'Ammiragliato adottò questa cosiddetta tecnica di `` mimetizzazione abbagliante '' e la Marina degli Stati Uniti seguì presto l'esempio.

L'efficacia dello schema variava enormemente, con alcuni storici che affermavano che i governi usavano troppe variazioni per valutare con precisione la potenza della vernice. Tuttavia, l'usanza continuò. Durante la seconda guerra mondiale, anche i tedeschi adottarono la tecnica.

Tuttavia, la tattica non sarebbe durata così a lungo. Man mano che radar, telemetri e velivoli diventavano più avanzati, il tasso di successo del camuffamento abbagliamento ne risentì e il suo utilizzo diminuì.



La galleria in alto presenta alcuni degli esempi più strabilianti di mimetizzazione abbagliante, principalmente dell'era della prima guerra mondiale, quando il metodo vide l'uso più diffuso.


Incuriosito da questo sguardo al camouflage dazzle? Successivamente, guarda come alcune delle creature più affascinanti della Terra si nascondono con queste foto di camuffamento animale in azione. Quindi, entra nelle trincee con questi potenti Foto della prima guerra mondiale .