33 foto di Bob Marley che catturano il suo spirito senza tempo

Queste accattivanti foto di Bob Marley mostrano perché il re del reggae è ricordato non solo come musicista, ma come un'icona fino ad oggi.

Bob Marley Foto Fist Bob Marley fumatori Marley With Dreads Bob Marley Photos Finger Marley in Spagna

E se ti è piaciuto questo post, assicurati di dare un'occhiata a questi post popolari:



33 fatti di Bob Marley che potrebbero sorprendere anche i suoi più grandi fan
33 fatti di Bob Marley che potrebbero sorprendere anche i suoi più grandi fan
22 citazioni ispiratrici di Bob Marley per celebrare il re del reggae
22 citazioni ispiratrici di Bob Marley per celebrare il re del reggae
39 foto vintage hippie che catturano il potere dei fiori in piena fioritura
39 foto vintage hippie che catturano il potere dei fiori in piena fioritura
1 di 34Bob Marley alza il suo primo mentre canta sul palco. 1977.Archivi Michael Ochs / Getty Images2 di 34Bob Marley, intervistato dopo uno spettacolo al Fox Theatre di Atlanta. 1979.Tom Hill / WireImage / Getty Images3 di 34Bob Marley si esibisce sul palco. 1978.Keystone / Getty Images4 di 34Bob Marley si esibisce dal vivo con i Wailers a Voorburg, Paesi Bassi. 1976.Gijsbert Hanekroot / Redferns / Getty Images5 di 34Bob Marley si esibisce a Madrid. 1980.Gianni Ferrari / Cover / Getty Images6 di 34Bob Marley and the Wailers (da sinistra: Earl 'Wire' Lindo, Aston 'Family Man' Barrett, Bob Marley, Peter McIntosh 'Tosh,' Carlton 'Carly' Barrett e Neville 'Bunny' Livingston) posano per un ritratto a Londra . 1973.Archivi Michael Ochs / Getty Images7 di 34Bob Marley si esibisce nel Regno Unito. 1977.Vincent McEvoy / Redferns / Getty Images8 di 34Bob Marley fuma uno spinello nella sua suite al Plaza Hotel di New York City. 1978.Bobby Bank / WireImage / Getty Images9 di 34Bob Marley salta mentre si esibisce all'Odeon di Birmingham, Regno Unito. 1975.Ian Dickson / Redferns / Getty Images10 di 34Bob Marley si esibisce sul palco. 1980.Jürgen & Thomas / ullstein bild / Getty Images11 di 34Bob Marley posa ad Amsterdam. 1976.Gijsbert Hanekroot / Redferns / Getty Images12 di 34I Jackson Five posano su un albero con Bob Marley e i Wailers in Giamaica. 1975.Fin Costello / Redferns / Getty Images13 di 34Bob Marley suona dal vivo a Londra. 1976.Erica Echenberg / Redferns / Getty Images14 di 34Bob Marley tiene gli zoccoli mentre si trova nei Paesi Bassi. 1978.Rob Verhorst / Redferns / Getty Images15 di 34Bob Marley con i Wailers nei Paesi Bassi. 1976.Gijsbert Hanekroot / Redferns / Getty Images16 di 34Bob Marley si esibisce sul palco. 1975.Anwar Hussein / Hulton Archive / Getty Images17 di 34Bob Marley. Circa 1980.Sigfrid Casals / Cover / Getty Images18 di 34Bob Marley al Brighton Leisure Centre nel Regno Unito. 1980.Mike Prior / Redferns / Getty Images19 di 34Bob Marley si esibisce nei Paesi Bassi. 1980.Rob Verhorst / Redferns / Getty Images20 di 34Bob Marley posa con i Wailers. 1972.Charlie Gillett / Redferns / Getty Images21 di 34Bob Marley si esibisce a Londra. 1980.Peter Still / Redferns / Getty Images22 di 34Bob Marley si esibisce a Le Bourget, vicino a Parigi. 1980.Jacques Pavlovsky / Sygma / Getty Images23 di 34Bob Marley si esibisce dal vivo. 1976.Richard E. Aaron / Redferns / Getty Images24 di 34Bob Marley e i Wailers si esibiscono all'Uptown Theatre di Chicago. 1979.Kirk West / Getty Images25 di 34Bob Marley al festival danese di Roskilde. 1978.Jorgen Angel / Redferns / Getty Images26 di 34Bob Marley siede negli uffici della Island Records a Londra. 1975.Michael Putland / Getty Images27 di 34Bob Marley si esibisce al Rainbow Theatre di Londra. 1977.Estate di Keith Morris / Redferns / Getty Images28 di 34Bob Marley si esibisce con il suo gruppo di supporto femminile, gli I Threes, in Belgio. 1977.Gie Knaeps / Getty Images29 di 34Bob Marley in concerto. 1973.Gary Merrin / Keystone / Getty Images30 di 34Bob Marley si esibisce a Los Angeles. 1979.Archivi Michael Ochs / Getty Images31 di 34Bob Marley suona dal vivo nei Paesi Bassi. 1980.Rob Verhorst / Redferns / Getty Images32 di 34Bob Marley si esibisce al Rainbow Theatre di Londra. 1977.Vincent McEvoy / Redferns / Getty Images33 di 34Bob Marley sul palco di New York City. 1976.Richard E. Aaron / Redferns / Getty Images34 di 34

33 Foto di Bob Marley che catturano il suo spirito senza tempo Visualizza la galleria

Bob Marley era più di un semplice musicista, era un'icona che rappresentava uno stile di vita che ancora oggi affascina milioni di persone in tutto il mondo.

L'uomo che avrebbe continuato a definire un intero movimento musicale nacque in una fattoria a Nine Mile, Saint Ann Parish, Giamaica nel 1945 da Norval Marley, un bianco-giamaicano britannico, e Cedella Booker, una cantante afro-giamaicana. Quando Marley aveva dieci anni, suo padre morì e lui e sua madre furono costretti a trasferirsi nello slum di Trenchtown a Kingston.



Fu lì che il giovane Marley fu esposto allo ska, al rocksteady e, alla fine, al reggae, un genere che alla fine Marley avrebbe reso popolare in tutto il mondo. A Trenchtown, Marley ha formato i Wailers con Peter Tosh, un altro musicista di Trenchtown, e Bunny Wailer, il fratellastro di Marley.

Negli anni '60 e all'inizio degli anni '70, questi tre giovani hanno affinato la loro arte come musicisti e cantautori in Giamaica, negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Fu anche durante questo periodo che Marley ei suoi due compatrioti si convertirono al rastafarianesimo, una religione abramitica giamaicana emersa negli anni '30. Alla fine, Marley and the Wailers avrebbe portato molte delle idee e delle pratiche del rastafarianesimo al mainstream in un modo che non era mai stato fatto prima.

Nel 1973, i Wailers segnarono uno dei loro primi grandi successi con 'I Shot The Sheriff', un classico che divenne ancora più popolare dopo essere stato seguito dal musicista rock Eric Clapton. Allo stesso modo, l'album in cui è apparsa la canzone, Bruciare' , ha guadagnato il successo di critica e commerciale dei Wailers. Tuttavia, solo un anno dopo la sua uscita, il gruppo originale si sciolse.



Ora con una nuova band di supporto, Marley è andato avanti ed è diventato una sensazione internazionale dopo l'uscita del suo album di successo Vibrazione Rastaman nel 1976, preceduto dal singolo di successo di Marley, 'No Woman, No Cry'.

Con la sua ritrovata fama, Marley ha tentato di calmare la violenza politica nel suo paese d'origine, tenendo un concerto 'Smile Jamaica' nel 1976, durante il quale ha lavorato con il primo ministro giamaicano Michael Manley per chiedere la fine del conflitto interno.

quali furono le cause della guerra fredda?

Sebbene fosse stato colpito da estremisti politici in un fallito tentativo di omicidio due giorni prima dell'evento, suonò comunque al concerto, e tornò persino a tenere un concerto simile due anni dopo nel 1978 chiamato 'One Love Peace Concert'.



Ma oltre a esibirsi nel suo paese natale, Marley ha girato il mondo mentre ha pubblicato molti altri album, in cui ha diffuso il suo messaggio di pace, amore e unità - così come le richieste di decolonizzazione, panafricanismo e legalizzazione della marijuana - a tutti coloro che ascolterebbe.

Tuttavia, nel 1981, quattro anni dopo che i medici avevano scoperto per la prima volta un tumore al dito del piede, Marley morì di cancro. Sebbene sia passato molto prima del suo tempo, la sua eredità rimane forte oggi poiché rimane un'icona venerata in tutto il mondo.



Le foto di Bob Marley qui sopra catturano l'anima e la personalità uniche di questo venerato artista.


Dopo aver guardato queste foto di Bob Marley, dai un'occhiata ad alcune delle migliori Le citazioni di Bob Marley che leggerai mai .