33 splendide illustrazioni del naturalista del XIX secolo Ernst Haeckel che fondono arte e scienza

Prima che ci fossero le telecamere, le vivaci illustrazioni scientifiche del biologo tedesco Ernst Haeckel illuminavano specie scoperte di recente, ma i suoi scritti hanno ispirato i nazisti.

Ernst Haeckel Art

Dominio pubblicoL'arte di Ernst Haeckel divenne famosa per la sua identificazione e per i ritratti dettagliati di esemplari scientifici.

Ernst Haeckel era un biologo, naturalista e artista tedesco che ha aperto la strada alla pratica dell'utilizzo di illustrazioni artistiche per catturare le sembianze degli animali allo stato brado durante il XIX secolo.



L'arte di Ernst Haeckel divenne molto popolare poiché abbinava litografie colorate con informazioni su queste meraviglie scientifiche della natura. Alcune delle sue più belle opere scientifiche appaiono nella galleria qui sotto.



Tuttavia, vale la pena notare che l'eredità scientifica di Haeckel è anche contaminata dalle sue orribili opinioni sulla razza, che riempirono i suoi insegnamenti e gettarono le prime basi per il nazismo. Eppure, nonostante le sue brutte convinzioni, il suo bellissimo lavoro continua a ispirare scienziati e artisti allo stesso modo.

Chi era Ernst Haeckel?

Ernst Haeckel

Wikimedia CommonsLe illustrazioni di Ernst Haeckel definiscono lo standard per l'arte scientifica, ma i suoi scritti avrebbero ispirato i nazisti.



Ernst Haeckel lo era Nato a Potsdam, in Germania, nel 1834. Studiò medicina all'Università di Berlino dove coltivò il suo amore per la natura. Il suo professore Johannes Müller, che in seguito presiedette il dipartimento di anatomia e fisiologia dell'università, portò il giovane Haeckel in una gita estiva che gli cambiò la vita.

Haeckel ha trascorso questo viaggio osservando le piccole creature marine che abitavano le acque del Mare del Nord al largo della costa dell'arcipelago tedesco di Helgoland. Il viaggio ha evidentemente lasciato un'impressione duratura su Haeckel.

Due anni dopo la sua laurea nel 1857, Haeckel partì per l'Italia - Napoli, per la precisione. Lì scoprì di avere un talento artistico per disegnare forme realistiche dalla natura, cosa che trovava affascinante. Ha continuato il suo viaggio in Italia, disegnando e studiando gli animali allo stato brado.



A Messina, ha ampliato i suoi studi per esaminare le strutture intricate di organismi microscopici come i radiolari. Ha incluso questi protozoi e i loro complessi scheletri minerali nella sua collezione di illustrazioni naturali.

Il talento artistico e le ambizioni scientifiche di Ernst Haeckel si fusero e divenne famoso per le sue straordinarie illustrazioni della natura. La sua reputazione significava spesso scienziati e istituti commissionato lui per documentare specie scoperte di recente durante il XIX secolo.

Haeckel ha nominato migliaia di nuove specie e le ha catturate nelle sue tavole illustrate. I suoi contributi alimentavano un mezzo che stava crescendo insieme all'avvento della scienza moderna. Le illustrazioni erano l'unico modo in cui gli scienziati potevano documentare le loro scoperte, poiché sarebbero passati anni prima che la fotografia si diffondesse.



in che data Katrina ha colpito New Orleans?

Come uno dei naturalisti più popolari dell'epoca, il lavoro di Ernst Haeckel era ben noto. Idolatrava Charles Darwin e Alexander von Humboldt, entrambi naturalisti europei prima di lui. Il loro lavoro ha fortemente influenzato il campo della scienza e le filosofie di Haeckel.

Le illustrazioni di Haeckel fondono arte e scienza

Piante di felce Nudibranchia Siphonophorae Meduse colorate Ascidie

E se ti è piaciuto questo post, assicurati di dare un'occhiata a questi post popolari:

77 fantastiche illustrazioni del mondo naturale, dai polpi degli abissi alle piante carnivore
77 fantastiche illustrazioni del mondo naturale, dai polpi degli abissi alle piante carnivore
39 illustrazioni d
39 illustrazioni d'epoca di creature dell'oceano profondo che sembrano troppo strane per essere reali
Dentro il libro che gli esperti del XIX secolo usavano per diagnosticare e spiegare la devianza sessuale
Dentro il libro che gli esperti del XIX secolo usavano per diagnosticare e spiegare la devianza sessuale
1 di 34Ernst Haeckel è il più famoso come naturalista, ma il suo primo background era in realtà in medicina.Dominio pubblico2 di 34Varie illustrazioni di colorato Nudibranchi , un gruppo di molluschi gasteropodi dal corpo molle trovati nelle profondità dell'oceano.Dominio pubblico3 di 34Haeckel era affascinato dall'intera natura, ma la sua fissazione principale erano creature del mare profondo come queste Siphonophorae .Dominio pubblico4 di 34Durante l'era vittoriana, molti ricercatori occidentali stavano conducendo interessanti esplorazioni scientifiche. Con la fotografia agli inizi, l'unico modo per documentare le specie che hanno trovato era attraverso illustrazioni disegnate a mano.Dominio pubblico5 di 34Haeckel era affascinato dalla natura, ma aveva anche un grande talento per l'arte. Nel creare queste vivaci illustrazioni, il naturalista è stato in grado di fondere i suoi due interessi per la scienza e l'arte.Dominio pubblico6 di 34Haeckel ha catturato sfumature e dettagli straordinari in questi schizzi di Ammonitida .Dominio pubblico7 di 34I dettagli sorprendenti delle sue illustrazioni scientifiche e le sue descrizioni di nuovi esemplari stabilirono Ernst Haeckel come una delle massime autorità nel campo delle scienze naturali nell'Europa del XIX secolo.Dominio pubblico8 di 34Vari disegni di antilope. Queste illustrazioni sono tra i pochi disegni di mammiferi che Haeckel fece nella sua vita.Dominio pubblico9 di 34I colori profondi danno vita ai suoi disegni di piante carnivore, come si vede qui.Dominio pubblico10 di 34Ernst Haeckel ha prodotto un numero immenso di illustrazioni scientifiche nella sua vita. Si stima che abbia pubblicato 59 illustrazioni solo tra il 1860 e il 1862.Dominio pubblico11 di 34Ernst Haeckel idolatrava artisti del calibro di Charles Darwin e Alexander von Humboldt. Ma i suoi insegnamenti darwinisti si trasformarono in teoria razziale ed eugenetica che considerava i non bianchi intrinsecamente 'selvaggi' e 'incivili'.Dominio pubblico12 di 34I suoi insegnamenti falsi e razzisti continuarono per tutta la sua vita fino alla sua morte nel 1919. Successivamente i suoi insegnamenti avrebbero riguadagnato popolarità tra alcuni dei nazisti di Hitler.Dominio pubblico13 di 34Data la sua sete di avventura e la supremazia bianca nelle sue convinzioni, non sorprende che il libro preferito di Haeckel da bambino fosse Robinson Crusoe . Il classico romanzo del 1719 di Daniel Defoe segue un naufrago bianco che trascorre 28 anni su un'isola remota dei Caraibi, vivendo sulla terraferma e difendendosi dai cannibali dell'isola.Dominio pubblico14 di 34Vari disegni in bianco e nero di Aspidonia .Dominio pubblico15 di 34L'opera più famosa di Ernst Haeckel è la sua serie in più volumi Forme d'arte della natura tradotto come Forme d'arte in natura pubblicato nel 1904. La serie illustrata presentava centinaia di disegni dettagliati di vari organismi.Dominio pubblico16 di 34Splendidi disegni di meduse realizzati nei toni del rosso e del verde.Dominio pubblico17 di 34L ''albero della vita' raffigurato da Ernst Haeckel.Wikimedia Commons18 di 34Un elaborato disegno della complessa struttura dell'organismo di un singolo Sifonoforo .Dominio pubblico19 di 34L'influenza del suo viaggio a Ceylon, l'attuale Sri Lanka, è evidente nelle sue illustrazioni più vivaci.Dominio pubblico20 di 34Haeckel ha scritto del suo viaggio del 1881 ai tropici dell'attuale Sri Lanka nel suo libro Una visita a Ceylon . Il suo viaggio è stato in parte ispirato dal suo fascino per la natura ma anche dal fatto che sia Darwin che Humboldt non avevano mai raggiunto il territorio da soli.Dominio pubblico21 di 34Molte delle sue osservazioni contenute in Una visita a Ceylon rivelare le sue opinioni colonialiste. 'Spesso mi sono immaginato in qualche bel posto selvaggio con alberi alti su tutti i lati, inghirlandato e ricoperto di piante rampicanti', ha scritto. 'Ma una capanna avvolta sotto i rami di un albero da frutto, un cane o un maiale che trotterella fuori dal sottobosco, i bambini che giocano e si nascondono sotto le foglie di caladium, hanno tradito il fatto che ero in un nativo (singalese) giardino.'Dominio pubblico22 di 34Haeckel ha ampliato i suoi studi per esaminare le intricate strutture dei radiolari, protozoi microscopici che producono scheletri minerali complessi come mostrato qui. Non era niente come qualcuno aveva visto o fatto prima nel campo della scienza all'epoca.Dominio pubblico23 di 34Nel 1864, Haeckel inviò al suo idolo Charles Darwin due volumi delle sue illustrazioni radiolari. Darwin, impressionato dalle opere d'arte, ha risposto dicendogli che erano 'le opere più magnifiche che io abbia mai visto e sono orgoglioso di possedere una copia dell'autore'.Dominio pubblico24 di 34Le meduse erano tra le creature marine spesso presenti nelle opere di Ernst Haeckel.Dominio pubblico25 di 34Haeckel aveva un talento per catturare l'essenza degli esemplari che disegnava anche nelle tonalità del bianco e nero.Dominio pubblico26 di 34Il lavoro di Haeckel era così popolare che il suo libro del 1868 La storia della creazione: ovvero lo sviluppo della Terra e dei suoi abitanti per azione di cause naturali era considerata la risorsa primaria sull'evoluzione prima della prima guerra mondiale.Dominio pubblico27 di 34Scienziati e fan delle sue opere d'arte oggi continuano a conciliare i suoi importanti contributi alla scienza occidentale con le sue opinioni razziste.Dominio pubblico28 di 34Nella sua conferenza al Quarto Congresso Zoologico Internazionale a Cambridge nel 1898, Ernst Haeckel parlò dei Vedda indigeni di Ceylon, che descrisse falsamente come un passo oltre le scimmie umanoidi.Dominio pubblico29 di 34Medusa con elaborati fili di tentacoli in toni di colore attenuati.Dominio pubblico30 di 34Haeckel ha trascorso 15 anni studiando e illustrando le meduse, molte delle quali non erano ancora state identificate scientificamente. Una delle specie che ha chiamato era Hannah Mitrocoma che si traduce in 'cerchietto di Anna', un omaggio alla sua defunta fidanzata.Dominio pubblico31 di 34Vari Siphonophorae . Secondo il registro mondiale delle specie marine, finora sono state identificate 175 specie.Dominio pubblico32 di 34«Non puoi credere alle cose nuove che vedo e imparo qui ogni giorno; supera di gran lunga le mie aspettative e speranze più esagerate. Tutto ciò che ho studiato per anni nei libri, lo vedo qui all'improvviso con i miei occhi, come se fossi stato incantato, e ogni ora, che mi porta sorprese e istruzioni, prepara meravigliosi ricordi per il futuro '', scrisse una volta a i suoi genitori dopo una spedizione con uno dei suoi mentori.Wikimedia Commons33 di 34In qualità di scienziato, l'apprezzamento di Haeckel per la natura derivava dalla prospettiva occidentale del vasto sconosciuto che accrebbe il suo desiderio di esplorazione oltre l'Europa.Wikimedia Commons34 di 34 33 splendide illustrazioni del naturalista del XIX secolo Ernst Haeckel che uniscono arte e scienza Visualizza la galleria

L'arte di Ernst Haeckel con animali scoperti di recente dai dettagli selvaggi e accattivanti ha fatto ondate. Sebbene i suoi disegni mostrassero vari animali selvatici, il suo interesse era principalmente le creature marine del gruppo Radiata. La classificazione non è più valida ma comprendeva specie come meduse e stelle marine.

A volte i suoi disegni erano realizzati con un accenno di colore. Ma ha creato gran parte della sua opera scientifica nelle vibranti sfumature della natura. Le sue illustrazioni colorate hanno ipnotizzato le persone e lo hanno cementato come uno dei naturalisti più popolari dell'epoca.

Nel 1864 inviò al suo idolo Charles Darwin due volumi delle sue illustrazioni radiolari. Le sorprendenti illustrazioni in bianco su nero hanno impressionato Darwin. Rispose a Haeckel dicendo: '[Erano] le opere più magnifiche che io abbia mai visto, e sono orgoglioso di possedere una copia dell'autore'.

L'arte di Ernst Haeckel era così popolare che gli esperti chiamarono il suo libro del 1868 Storia naturale della creazione o La storia della creazione: ovvero lo sviluppo della Terra e dei suoi abitanti per azione di cause naturali la risorsa definitiva di informazioni sull'evoluzione prima della prima guerra mondiale. I registri stimano che abbia pubblicato 59 illustrazioni scientifiche solo tra il 1860 e il 1862.

Il lavoro più apprezzato di Ernst Haeckel, tuttavia, è probabilmente la sua serie in più volumi Forme d'arte della natura altrimenti tradotto come Forme d'arte in natura che è stato pubblicato per la prima volta nel 1904. Questo impressionante corpo di lavoro dettagliato disegni di vari organismi viventi e ha fornito note descrittive su ciascuna specie.

In quanto scienziato, l'apprezzamento di Ernst Haeckel per la natura derivava in gran parte dalla prospettiva occidentale del vasto sconosciuto. Quella mentalità ha accresciuto il suo desiderio di esplorazione e avventura in luoghi oltre l'Europa.

Il viaggio influenza l'arte di Ernst Haeckel

Coralli

Dominio pubblicoVari Tetracoralla o esemplari di corallo disegnati da Ernst Haeckel.

Non sorprende che il suo libro preferito da bambino lo fosse Robinson Crusoe , il classico romanzo del 1719 di Daniel Defoe. Il libro racconta la storia di un naufrago che trascorre 28 anni su una remota isola dei Caraibi, vivendo al largo della terra e difendendosi da pirati e cannibali.

La regione del sud-est asiatico è rimasta un territorio inesplorato per molti esploratori occidentali. Né Charles Darwin né Alexander Von Humboldt sono mai arrivati ​​lì. Haeckel ha scritto del suo viaggio del 1881 ai tropici in Una visita a Ceylon .

'Spesso mi sono immaginato in qualche bel posto selvaggio con alberi alti su tutti i lati, inghirlandati e ricoperti di piante rampicanti', ha scritto. 'Ma una capanna avvolta sotto i rami di un albero da frutto, un cane o un maiale che trotterella fuori dal sottobosco, i bambini che giocano e si nascondono sotto le foglie di caladium, hanno tradito il fatto che ero in un nativo (singalese) giardino.'

La gente di Ceylon aveva sviluppato una pratica orticola avanzata con giardini coltivati ​​con cura noti come gewatta. Questi giardini hanno ospitato un ricco mix di viti, cespugli e raccolti, che ha permesso loro di tutto, dalle verdure alle spezie.

Sebbene si imbattesse in innumerevoli animali che disorientarono i suoi sensi, Ceylon, si è scoperto, non era il 'paradiso primordiale' che il naturalista aveva immaginato. Ma il viaggio ha avuto un impatto sull'arte di Ernst Haeckel e è servito anche a rafforzare le sue convinzioni più insidiose.

Il razzismo scientifico di Haeckel

Ernst Haeckel e Nicholai Miklukho Maklai

Wikimedia CommonsLe opinioni di Ernst Haeckel (a sinistra) sulla teoria evoluzionistica di Darwin si trasformarono in teorie razziali ed eugenetica.

Haeckel era un fan delle teorie di Darwin sull'evoluzione umana e sulla selezione naturale. Era particolarmente interessato al darwinismo, la convinzione che l'umanità avesse attraversato una vasta evoluzione sulla Terra.

Ma queste filosofie hanno anche alimentato un pericoloso movimento tra i darwinisti sociali. Come molti altri all'epoca, Haeckel credeva che persone di razze diverse avessero progressioni biologicamente diverse per natura e che la razza bianca si trovasse naturalmente al vertice della gerarchia umana.

Questo razzismo scientifico ha gettato le basi per gli eugenetisti del XX secolo. Sostenevano che le 'civiltà avanzate', il codice per le popolazioni bianche dell'ovest, regnassero superiori ai 'selvaggi naturali', facendo eco a molte delle cosiddette idee scientifiche di Haeckel.

Nella sua conferenza al Quarto Congresso Zoologico Internazionale a Cambridge nel 1898, Ernst Haeckel parlò dei Vedda, le popolazioni indigene di Ceylon.

Li ha descritti come 'gli indigeni nani di Ceylon' e li ha considerati solo un passo oltre le scimmie umanoidi. Altre osservazioni razziste durante il suo viaggio possono essere trovato nel suo libro successivo.

Una mente influente dell'epoca, Haeckel ha continuato a sposare ideologie razziste usando il masso della scienza. Ha diffuso le sue convinzioni attraverso le sue opere pubblicate e conferenze popolari fino alla sua morte nel 1919.

Successivamente, il suo lavoro ha riguadagnato popolarità tra i nazionalsocialisti come Adolf Hitler e i nazisti, che hanno usato l'eugenetica per giustificare il genocidio di massa degli ebrei, dei malati e dei disabili.

È forse difficile conciliare l'arte e i contributi di Ernst Haeckel alla prima documentazione scientifica con le sue brutte opinioni sulla razza. Ma è un buon promemoria che il razzismo può marcire anche le menti più brillanti e che gli scienziati non dovrebbero essere trattati come autorità infallibili del nostro mondo.

Come la natura umana, anche loro sono imperfetti.


Quindi, controlla altri 77 fantastici illustrazioni d'epoca del mondo naturale e dai un'occhiata a 44 creature mitiche che i primi zoologi credevano fossero reali.