44 foto declassificate della guerra del Vietnam scattate da fotografi dell'esercito americano

Queste foto della guerra del Vietnam scattate dai fotografi dell'esercito americano rivelano un lato del conflitto che poche persone hanno mai visto.

Fiamme foto guerra del Vietnam Prigioniero in transito Raccogliendo Intorno A Una Chitarra Combattimento in maschere antigas Con la prigione del figlio
dittatore fascista d'Italia durante la seconda guerra mondiale

E se ti è piaciuto questo post, assicurati di dare un'occhiata a questi post popolari:



La guerra del Vietnam vista dai suoi impavidi fotografi
La guerra del Vietnam vista dai suoi impavidi fotografi
Documenti recentemente declassificati rivelano che un importante generale degli Stati Uniti aveva pianificato un attacco nucleare durante la guerra del Vietnam
Documenti recentemente declassificati rivelano che un importante generale degli Stati Uniti aveva pianificato un attacco nucleare durante la guerra del Vietnam
Il movimento contro la guerra del Vietnam in 39 foto
Il movimento contro la guerra del Vietnam in 39 foto
1 di 45Dopo che rifornimenti e armi sono stati trovati in una rete di tunnel vietcong, un soldato brucia una vicina capanna usata per la conservazione del riso dai vietcong. Bien Hoa. Gennaio 1966.Robert C. Lafoon / Archivi nazionali2 di 45Due prigionieri Viet Cong vengono condotti a un avamposto del comando ARVN ad Ha Tien. Maggio 1970.James L. Ensign / Archivi nazionali3 di 45I soldati si radunano intorno a un chitarrista e cantano canzoni dopo una lunga giornata durante l'operazione Yellowstone. Gennaio 1968.Samuel L. Swain / Archivi nazionali4 di 45I soldati vestiti di maschera antigas restano bassi a terra mentre si preparano per il combattimento. Data non specificata.Archivi nazionali5 di 45I prigionieri mangiano un pasto nella loro cella nella prigione di Con Son, che in seguito sarebbe diventata la vista delle famigerate fotografie di 'Tiger Cages'. Luglio 1970.A. Hill / Archivi nazionali6 di 45Nelle missioni di ricerca e distruzione, ai soldati è stato ordinato di distruggere le case dei sospetti Viet Cong nella speranza che ciò avrebbe paralizzato le risorse e il morale delle forze di guerriglia. In questa immagine, un soldato americano esegue questi ordini con un lanciafiamme. Data non specificata.Archivi nazionali7 di 45Il personale dell'esercito vietnamita interroga un prigioniero vietcong. Giugno 1962.Ted T. Tucker / Archivi nazionali8 di 45Il capitano Carlisle Bastian e la sua compagnia interrogano tre vecchi abitanti di un villaggio alla periferia di Phu Dien Hai. 1967.Franklin G. Nickerson III / Archivi nazionali9 di 45Un soldato che ha scelto di decorare il suo elmo con un bue di plastica si ferma e guarda indietro. Data non specificata.Archivi nazionali10 di 45Archivi nazionali11 di 45I soldati sparano con un mortaio in una posizione di atterraggio Viet Cong. Provincia di Long Khank. Maggio 1967.James I. Hatton / Archivi nazionali12 di 45Due soldati guardano una casa sospetta dei Viet Cong che crolla in fiamme. Data non specificata.Archivi nazionali13 di 45Un interprete dell'esercito del Vietnam del Sud interroga un prigioniero vietcong e traduce le risposte al capitano Dennis K. Anderson. Settembre 1967.Robert C. Lafoon / Archivi nazionali14 di 45Private First Class John J. Schult sorride mentre legge una lettera da casa. Chu Lai. Novembre 1967.Archivi nazionali15 di 45SP4 Manuvel Y. Martines somministra un'iniezione di penicillina a un agricoltore vietnamita. Provincia di Quang Nai. Maggio 1967.James I. Ratton / Archivi nazionali16 di 45Un giovane vietnamita alza le mani in segno di resa mentre due soldati americani lo interrogano. Data non specificata.Archivi nazionali17 di 45Archivi nazionali18 di 45Un soldato si mette al riparo dietro un muro di pietra a Tam Ky. 1969.L.T. Hawkins / Archivi nazionali19 di 45Archivi nazionali20 di 45I soldati si riparano dietro una fila di arbusti mentre gli elicotteri volano sopra di loro. Data non specificata.Archivi nazionali21 di 45Un membro del Dipartimento dell'ufficio fotografico speciale dell'esercito, una piccola unità altamente addestrata di fotografi dell'esercito, guarda attraverso la sua macchina fotografica. Data non specificata.Archivi nazionali22 di 45Due medici americani rimuovono un combattente vietcong ferito da un elicottero Medivac. Chu Lai. Novembre 1968.Franklin G. Nickerson III / Archivi nazionali23 di 45Quattro prigionieri catturati in un complesso di tunnel vietcong aspettano di essere trasferiti in un campo di prigionieri di guerra. Thanh Dien. Gennaio 1967.Edward Kane / Archivi nazionali24 di 45Le prigioniere di guerra Viet Cong si coprono la testa mentre aspettano di essere trasportate al punto di rilascio. Can Tho. Febbraio 1973.Richard Hiwa, Jr./ Archivi nazionali25 di 45Le persone fatte prigioniere dall'ARVN aspettano che un elicottero le trasferisca in un punto di rilascio. Tay Ninh. Marzo 1973.Richard S. Hiwa, Jr./ Archivi nazionali26 di 45Un membro del Corpo dell'Esercito delle Donne del Vietnam del Sud supervisiona un corso di cucito in un campo di prigionia. Novembre 1968.Archivi nazionali27 di 45I prigionieri di guerra del Vietnam del Nord saltano giù dalle barche dopo essere stati liberati dalla prigionia e vengono accolti dal personale militare. Provincia di North Quang Tri. Febbraio 1973.DeLaurier / Archivi nazionali28 di 45I soldati in missione di ricerca e distruzione si muovono attraverso un'area che era stata precedentemente sgomberata dall'artiglieria di supporto. Aprile 1965.Howard C. Breedlove / Archivi nazionali29 di 45Archivi nazionali30 di 45I soldati si caricano su un elicottero Chinook mentre si preparano per essere trasportati in aereo alla loro posizione successiva. Aprile 1966.Howard C. Breedlove / Archivi nazionali31 di 45I soldati lasciano un elicottero e cercano nuove posizioni. Xa Cam My. Aprile 1966.Howard C. Breedlove / Archivi nazionali32 di 45Archivi nazionali33 di 45Archivi nazionali34 di 45Il fotografo Ted Acheson interroga una famiglia vietnamita la cui casa è stata distrutta. Data non specificata.Archivi nazionali35 di 45Un elicottero corazzato si prepara a sbarcare le truppe in un'area dove si trova un sospetto avamposto vietcong. Provincia di Quang Ngai. Aprile 1967.Howard C. Breedlove / Archivi nazionali36 di 45Le saldature salgono una scala in un elicottero Chinook durante l'operazione Cedar Falls. Gennaio 1967.Francisco J. Salas / Archivi nazionali37 di 45Archivi nazionali38 di 45SP5 Paul S. Hernandes esamina la gola di un bambino vietnamita durante un'operazione di assistenza medica nel campo di reinsediamento per rifugiati di Xuan Vinh. Settembre 1967.SP5 Robert C. Lafoon39 di 45Archivi nazionali40 di 45Archivi nazionali41 di 45SP4 Warren Cunningham, un granatiere, è al fianco dei civili che sono stati trovati in un villaggio durante una missione di ricerca e distruzione e hanno acceso le loro sigarette. Con ogni probabilità, le case di questi civili vengono bruciate fuori dall'inquadratura. Provincia di Quang Nai. Gennaio 1968.Carl C. Hansen / Archivi nazionali42 di 45Il capitano William J. Winham si prepara a guidare la sua compagnia in un'operazione di ricerca e distruzione con fogliame nell'elmo per fornire mimetismo e una sigaretta. Provincia di Binh Doung. Giugno 1967.Howard C. Breedlove / Archivi nazionali43 di 45Archivi nazionali44 di 45Archivi nazionali45 di 45

44 foto declassificate della guerra del Vietnam scattate dai fotografi dell'esercito americano Visualizza la galleria

La storia non è un insieme fisso di fatti. In realtà, è una raccolta di idee, immagini e informazioni che un numero sufficiente di persone ha scelto di preservare e diffondere. Necessariamente, nel tempo si perde più di quanto si ricordi. Le fotografie, e in generale i media visivi, svolgono un ruolo particolarmente importante in questo processo di formazione della memoria collettiva di un evento.

Durante la guerra del Vietnam, ad esempio, fotografie e filmati riportarono il conflitto in patria al popolo americano. Immagini scioccanti come 'Napalm Girl' di Nick Ut e 'Saigon Execution' di Eddie Adams sono diventate sinonimo di indignazione e disapprovazione diffuse per la guerra negli Stati Uniti.



Considerando quanto sia ampio il canone del fotogiornalismo della guerra del Vietnam e il livello di infamia che gran parte di esso ha raggiunto, può essere sorprendente apprendere che una fonte di foto della guerra del Vietnam da una fonte diversa dai fotoreporter è stata in gran parte ignorata: i lavori dei fotografi militari .

sono fenicotteri rosa perché mangiano gamberetti

Sebbene le loro opere siano state declassificate nel tempo e le copie fisiche siano conservate con cura presso gli archivi nazionali di College Park, nel Maryland, si stima che meno di un quarto delle immagini militari dal Vietnam siano mai state messe a disposizione della stampa. Nei rari casi in cui sono stati pubblicati o trasmessi, i fotografi sono stati raramente accreditati.

Questo modello non è unico per la guerra del Vietnam. L'esercito degli Stati Uniti ha designato unità fotografiche da quando il Signal Corps ha iniziato a scattare fotografie nel 1880. Sono stati creati per documentare operazioni, attrezzature e persone, nonché per creare una registrazione visiva del conflitto.



Quando viene riconosciuta dai media popolari, tuttavia, la fotografia militare viene spesso cancellata come portavoce delle pubbliche relazioni per l'esercito americano, alla Giacca interamente in metallo . Tuttavia, il fatto che queste foto della guerra del Vietnam non fossero destinate alla pubblicazione suggerisce che le unità fotografiche ei loro comandanti forse avevano meno incentivi a travisare o disinfettare le azioni militari americane nelle zone di conflitto.

Nelle interviste, i fotografi militari dell'era della guerra del Vietnam hanno rivelato di non ricordare che gli fosse stato detto di raffigurare alcun soggetto in un modo che favorisse l'esercito americano. Invece, ai fotografi militari veniva spesso semplicemente detto di 'andare a cercare un'azione' e gli era stato permesso di usare la loro discrezione quando si trattava di documentare cose come violenza e sangue.

Il risultato è un lavoro ampio e ricco di sfumature. Non è né una rappresentazione cruda e non filtrata del combattimento né un tentativo altamente censurato di far sembrare gli americani onorevoli. Sebbene le immagini raramente si concentrino sulla carneficina della guerra, offrono rappresentazioni sorprendentemente franche di missioni di ricerca e distruzione e campi di prigionieri di guerra. Pongono l'accento sul brivido e sul terrore del combattimento tanto quanto sui periodi di attesa strazianti che cadono tra l'azione.



Queste foto della guerra del Vietnam sono una parte fondamentale per comprendere le esperienze dei soldati durante il conflitto e forniscono informazioni su specifiche operative sconosciute alla stampa.

come è finito il genocidio armeno?

Sebbene queste foto della guerra del Vietnam non abbiano ancora trafitto la coscienza pubblica allo stesso modo delle immagini dei fotoreporter civili, la documentazione storica non è davvero completa senza di esse. In definitiva, qual è lo scopo di creare una storia visiva se nessuno la vede?




Successivamente, guarda come appariva la guerra del Vietnam per coloro che l'hanno combattuta in questo filmato della CBS News che ha catturato una battaglia in azione nelle giungle del Vietnam vicino alla Cambogia nel marzo 1970:


Dopo aver visto le foto della guerra del Vietnam sopra, dai un'occhiata a due delle immagini più iconiche dell'epoca: 'Napalm Girl' e il Esecuzione di Saigon . Quindi, guarda le orribili conseguenze della guerra con questo sguardo al Vittime dell'agente Orange che hanno subito uno dei peggiori attacchi chimici della storia .