Cacciatore della California gravemente sbranato dall'orso a cui aveva appena sparato

'È qualcosa che impariamo all'inizio dell'educazione dei cacciatori: dopo che hai sparato a un animale e ti sei avvicinato, devi stare molto attento.'

Orso nero

Wikimedia Commons

Un cacciatore in California ha ricevuto una dose quasi fatale di karma dopo essere stato sbranato da un orso a cui aveva appena ucciso.



Il 24 agosto, il cacciatore non identificato ha sparato a un orso nero nella zona del Banning Canyon della contea di Riverside con arco e frecce. Supponendo che l'animale fosse morto, l'uomo lasciò il suo trespolo e si avvicinò all'orso. Ma si è scoperto che l'animale non era morto e quindi ha brutalmente attaccato il cacciatore, secondo il Los Angeles Times .



L'uomo stava cacciando insieme a due amici nel bel mezzo della stagione di caccia legale con l'arco per gli orsi della zona. I suoi altri due compagni sono rimasti illesi nell'incidente, secondo ABC7 . Uno di loro ha descritto il suo amico come un cacciatore esperto che ha appena commesso un errore.

'Quando è corso verso l'orso, l'orso lo ha attaccato e lo ha ferito gravemente', ha detto Patrick Foy, del California Department of Fish and Wildlife ABC7 . 'Avvicinarsi a un animale ferito può essere pericoloso o almeno può mettere quell'animale in una posizione in cui si difenderà con la forza pensando di essere minacciato.'



Orso nero allo zoo

Wikimedia Commons

Il cacciatore ha ricevuto gravi ferite alla parte superiore del busto, al viso e alle braccia a seguito dell'attacco, secondo il LA Times . L'orso di 300 libbre alla fine è morto per le ferite.

Foy ha detto che bisogna prendere le dovute precauzioni durante la caccia per rimanere al sicuro.



'È qualcosa che impariamo all'inizio dell'educazione dei cacciatori: dopo che hai sparato a un animale e ti sei avvicinato, devi stare molto attento', ha detto Foy al LA Times . 'Ti insegnano a essere preparato con uno scatto di follow-up nel caso in cui l'animale corre o soffre inutilmente.'

Filmati, da un incidente non correlato, di un orso nero che attacca un cacciatore con l'arco in Ontario nel 2017.

Gli attacchi degli orsi agli esseri umani non sono un evento comune e Foy ha detto che gli incidenti violenti come questo sono ancora meno comuni.

puoi nascere sociopatico?

'Gli attacchi degli orsi sono davvero, davvero rari', ha detto Foy ABC7 . 'Abbiamo avuto incidenti, anche recenti, in cui un orso è entrato in contatto fisico con un ragazzo giovane che era in campeggio. Negli ultimi anni abbiamo avuto alcuni casi di orsi, ma niente fino a questo punto. '




Affamato di altre storie sugli animali che si sono vendicati delle persone che cercavano di ucciderli? Dai un'occhiata alla storia di un grande cacciatore di selvaggina che era calpestato a morte dall'elefante che si stava preparando a sparare. Poi leggi la raccapricciante storia di un cacciatore di trofei che era incornato a morte all'inguine dal compagno di branco del bufalo che aveva appena ucciso.