Bestiame

Bestiame , bovini da allevamento addomesticati allevati per il loro carne , latte , o pelli o per scopi di tiraggio. Gli animali più spesso inclusi nel termine sono i bovini domestici occidentali o europei, nonché i bovini domestici indiani e africani. Tuttavia, alcuni altri bovidi come il bufalo d'acqua asiatico, lo yak tibetano, il gayal e il banteng di Sud-est asiatico , e la pianura bisonte del Nord America sono stati anche addomesticati o semiaddomesticati e talvolta sono considerati bovini.

Bovini Ankole-Watusi

Bovini Ankole-Watusi Bovini Ankole-Watusi. Dennis Jarvis (CC-BY-2.0) ( Un partner editoriale Britannica )



l'ultima volta che i Dodgers hanno vinto le World Series

Nella terminologia usata per descrivere il sesso e l'età dei bovini, il maschio è prima di tutto un vitello e se lasciato intatto diventa un toro; se castrato diventa a sterzare e in circa due o tre anni diventa un bue. La femmina è prima un vitello giovenca, crescendo in una giovenca e diventando a becoming mucca . A seconda della razza, i tori maturi pesano 450-1.800 kg (1.000-4.000 libbre) e le mucche 360-1.100 kg (800-2.400 libbre). Maschi trattenuto per Manzo produzione sono solitamente castrati per renderli più docile sulla gamma o nei feedlots; con maschi destinati ad essere utilizzati come buoi o buoi da lavoro, castrazione viene praticato per renderli più docili sul lavoro. L'uso del bestiame come merce è stato un punto di filosofia contesa nel corso della storia, in particolare per quanto riguarda l'allevamento di animali per cibo . Tali problemi sono composto dalle moderne preoccupazioni per il etica degli allevamenti intensivi industriali e il contributo della produzione commerciale di carne a il riscaldamento globale . ( Guarda anche allevamento: Bovini ; vegetarianismo.)



Hereford mucca e vitello.

Hereford mucca e vitello. Comstock Images/Jupiterimages Corporation

Murray Gray

Murray Grey Giovenca Murray Grey. Cgoodwin



Si ritiene che tutti i bovini domestici moderni appartengano alla specie capo toro (razze europee come Shorthorn e Jersey) o capo indicus (razze di zebù come Brahman) o incroci di questi due (come Santa Gertrudis). Le razze come sono conosciute oggi non sono sempre esistite e molte sono di origine recente. La definizione di razza è difficile e inespressa, sebbene il termine sia comunemente usato e, in pratica, ben compreso. Può essere usato generalmente per connotare animali che sono stati allevati selettivamente per lungo tempo in modo da possedere un'identità distintiva per colore, taglia, conformazione e funzione, e queste o altre caratteristiche distintive si perpetuano nella loro progenie. Le razze sono state istituite da generazioni di allevatori mirando al raggiungimento e alla conservazione di un particolare tipo con le sue caratteristiche identificative. Ciò si ottiene lavorando sul principio del simile genera il simile. È solo in tempi relativamente recenti che la scienza del genetica , e in particolare la genetica delle popolazioni, ha contribuito alla riproduzione. ( Guarda anche allevamento .)

Mucca Jersey

Mucca Jersey Mucca Jersey. Sally Anne Thompson/Fotografia di animali

Toro Brahman.

Toro Brahman. Ronald E. Partis / Unicorn Stock Photos Stock



Toro di Santa Gertrudis.

Toro di Santa Gertrudis. Per gentile concessione di King Ranch Archives, King Ranch, Inc.

Ci sono molte razze di vecchia data nell'Europa continentale, ad esempio la Charolais e la Normande della Francia, la Holstein-Friesian dei Paesi Bassi e molte altre, ma le razze britanniche sono di particolare interesse a causa della loro influenza nella costruzione dei vasti branchi fornire così tante carni bovine e latticini in altri paesi del mondo.

Razze bovine da carne

Nella tabella è riportato un confronto tra razze selezionate di bovini da carne.



quale forma di energia viene aggiunta per far accadere la fotosintesi
Razze selezionate di bovini da carne
nome distribuzione caratteristiche Commenti
Toro Angus. Angus, o Aberdeen-Angus originariamente Scozia, ora anche Stati Uniti, Regno Unito senza corna, nero, compatto, basso si adatta bene a climi vari
Toro di manzo. Beefmaster sviluppato in Texas, 1908 rosso, di solito con macchie bianche ampio marchio di fabbrica Lasater Beefmaster
Toro blu belga. blu belga Belgian originariamente Belgio, ora anche Stati Uniti grande con muscoli prominenti; schiena dritta resistente
Bestiame Galloway con cintura. Galloway con cintura originariamente Galloway, nel sud-ovest della Scozia solitamente nero; caratteristica cintura bianca che circonda il corpo tra spalle e ganci hook resistente; prospera in un clima rigoroso
Toro Brahman. Brahman o Zebu originariamente India, ora diffusa grigio con ampia gobba sulla spalla ampiamente incrociato
Toro Brangus Costoso sviluppato negli Stati Uniti, 1930s grande, nero, senza corna; schiena dritta 3/8 Brahman, 5/8 Angus
Toro Charolais Charolais originariamente Francia, ora anche Messico, Stati Uniti insolitamente grande e bianco molto usato per incroci
Toro Chianina Chianina originariamente Italia, ora anche Nord America bianca; gambe lunghe molto muscolose la più grande razza di bovini
toro di Hereford Hereford, faccia bianca originariamente Inghilterra, ora anche Regno Unito, Nord e Sud America, Australia, Nuova Zelanda rosso e bianco; basso e compatto razza da carne popolare
Toro del Limosino. Limosino originariamente Francia, ora anche Nord America rosso-oro; lungo corpo; cornuto utilizza il mangime in modo efficiente
toro normanno. Norman originariamente Francia, ora anche Sud America di medie dimensioni; testa piccola; macchie colorate intorno agli occhi razza a duplice attitudine
Toro di Hereford interrogato. Polled Hereford originariamente negli Stati Uniti, ora molto diffuso muscolare; senza corna mutazione di Hereford
Toro di Santa Gertrudis. Santa Gertrudis originariamente Stati Uniti, ora anche Cuba, Sud America, Australia colore rosso intenso; cornuto 3/8 Brahman, 5/8 Corno corto
toro corto Shorthorn, o Durham originariamente in Inghilterra, ora quasi ogni area di allevamento del bestiame cornuto o senza corna; rosso o rosso i vitelli maturano rapidamente per il mercato
Simmental toro. Simmental originariamente Svizzera, ora diffusa rosso e bianco; grande; cornuto ampiamente incrociato

Razze bovine da latte

Nella tabella è riportato un confronto tra razze selezionate di bovini da latte.

Razze selezionate di bovini da latte
nome distribuzione caratteristiche Commenti
Mucca dell Ayrshire originariamente in Scozia, ora in tutte le terre temperate corpo profondo e carnoso; rosso o marrone con il bianco resistente
Mucca svizzera marrone marrone svizzero originariamente Svizzera, ora Nord e Sud America, Europa corpo a forma di cuneo; marrone chiaro a scuro resistente
Mucca di Guernsey Guernsey originariamente isola di Guernsey, ora Regno Unito, Nord America, Australia fulvo con macchie bianche; corna corte ottimo produttore di latte
Mucca Holstein-Friesian Holstein-Friesian originariamente Paesi Bassi, ora Nord e Sud America, Australia, Sud Africa bianco e nero; cornuto o senza corna grande produzione di latte
Mucca Jersey maglia originariamente isola di Jersey, ora ogni paese di allevamento di bestiame piccolo, con corna corte; varia di colore, spesso fulvo docile; utilizza il mangime in modo efficiente
Mungitura della mucca Shorthorn. Corno da mungitura originariamente Inghilterra, ora anche Stati Uniti, Australia rosso, rosso e bianco, bianco o roano altamente versatile
Mucche Red Poll Sondaggio Rosso originariamente in Inghilterra, ora anche in Nord America rosso con un po' di bianco; senza corna razza a duplice attitudine