Il Chicago Aquarium scrive un necrologio di 1000 parole per pesci di 100 anni

Nonno 1933

Shedd AquariumUna foto del nonno del 1933.

Il defunto lungfish australiano, lungo quattro piedi, nuotava pigramente nello Shedd Aquarium di Chicago da più di ottant'anni. Il suo nome, abbastanza appropriatamente, era Nonno.



Il pesce, che probabilmente aveva circa 100 anni, era una leggenda mondiale. Dopo essere stato sottoposto ad eutanasia per motivi umanitari domenica, lo staff dell'acquario ha scritto un messaggio di cuore omaggio alla sua amata stella.



Da giovane adulto, il nonno prese un giro in nave a vapore per l'America nel 1933. Dopo essersi fermato a raccogliere alcune centinaia di pesci del Pacifico alle Hawaii, lui e il suo compagno furono portati a Los Angeles. La coppia è poi salita a bordo del vagone attrezzato di supporto vitale dell'acquario per l'ultima tappa del viaggio di 9.000 miglia fino a Chicago.

Essendo un'attrazione di Sheddd, il nonno trascorreva la maggior parte del suo tempo a bighellonare nella sabbia sul fondo della sua vasca. Diverse volte all'ora, tuttavia, metteva in scena uno spettacolo per gli ospiti quando 'si alzava lentamente dal suo apparente torpore sul fondo dell'habitat, agitava lentamente le sue grandi pinne pettorali e pelviche e beveva aria in superficie'.



chi è nike nella mitologia greca?

Gli piaceva anche sorprendere i suoi custodi con forti sbuffi.

Nel corso della sua vita, più di 104 milioni di ospiti dell'acquario hanno avuto l'opportunità di visitare i pesci. Le persone che hanno visto il nonno quando erano giovani hanno ora portato i loro nipoti a trovare i punti distinti della star tra i suoi compagni di vasca più giovani.

'Per un pesce che ha trascorso gran parte del suo tempo a imitare un tronco caduto, ha suscitato curiosità, eccitazione e meraviglia tra gli ospiti di tutte le età che avrebbero ascoltato la sua storia', ha detto Bridget Coughlin, presidente dell'acquario Associated Press .



Il nonno mangiava principalmente pesce, gamberetti, frutta e verdura, ma le sue prelibatezze preferite erano i vermi, che gli piacevano, in un modo sommesso, come un pesce polmone, ogni 'mercoledì dei vermi'.

In un certo senso, il nonno era un diplomato, rappresentava l'Australia e incoraggiava coloro che lo vedevano a interessarsi agli sforzi di conservazione. Nel 2013, il polmone è stato presentato con un proclama del governo australiano che celebrava il rapporto tra il paese e l'acquario.

Ora che se n'è andato, centinaia di suoi fan condividono i loro ricordi preferiti del pesce.



Un insegnante locale ha sempre usato un fatto del nonno come domanda di credito extra. Un altro ricorda di aver visto il nonno proprio l'altra settimana e di aver pensato che non sembrava un giorno per alcuni decenni. Diverse persone avevano un particolare legame in comune.

'Ricordo di averlo visto quando ero un bambino che visitava l'acquario', ha scritto Nathan in un commento su Facebook. 'Vorrei sempre controllare con lui durante i tanti, molti viaggi che ho fatto. Infatti, nel 2015, io e mia moglie ci siamo sposati all'acquario proprio di fronte alla sua vasca, così lui potrebbe essere il nostro testimone '.





Quindi, controlla le scoperte più bizzarre di questo pescatore d'alto mare . Quindi, impara a conoscere gli scienziati recente scoperta della leggendaria macchia di mare .

quale ormone agisce come un potente agente antinfiammatorio?