Software per il computer

Computer Software rientra in due grandi classi: software di sistema e software applicativo. Il principale software di sistema è il sistema operativo . Gestisce l'hardware, i dati e i file di programma e altre risorse di sistema e fornisce all'utente i mezzi per controllare il computer, generalmente tramite un'interfaccia utente grafica (GUI). Il software applicativo è un programma progettato per gestire attività specifiche per gli utenti. Smartphone le app sono diventate un modo comune per gli individui di accedere ai sistemi informativi. Altri esempi includono suite di applicazioni generiche con i loro fogli di calcolo e programmi di elaborazione testi, nonché applicazioni verticali che servono uno specifico segmento industriale, ad esempio un'applicazione che pianifica, instrada e tiene traccia delle consegne di pacchi per un corriere notturno. Le aziende più grandi utilizzano applicazioni con licenza sviluppate e gestite da società di software specializzate, personalizzandole per soddisfare le loro esigenze specifiche e sviluppano altre applicazioni internamente o in outsourcing. Le aziende possono anche utilizzare applicazioni fornite come software-as-a-service (SaaS) dal cloud sul Web. proprietario il software, disponibile e supportato dai suoi fornitori, è messo alla prova dal software open source disponibile sul Web per l'uso e la modifica gratuiti con una licenza che ne protegge la futura disponibilità.

Telecomunicazioni

Le telecomunicazioni sono utilizzate per connettere, o mettere in rete, sistemi informatici e dispositivi portatili e indossabili e per trasmettere informazioni. Le connessioni vengono stabilite tramite supporti cablati o wireless. Le tecnologie cablate includono cavo coassiale e fibra ottica. Le tecnologie wireless, basate prevalentemente sulla trasmissione di microonde e onde radio, supportano il mobile computing. Pervasivo i sistemi informativi sono sorti con i dispositivi informatici incorporati in molti oggetti fisici diversi. Ad esempio, sensori come i dispositivi di identificazione a radiofrequenza (RFID) possono essere collegati ai prodotti che si muovono lungo la catena di approvvigionamento per consentire il tracciamento della loro posizione e il monitoraggio delle loro condizioni. Reti di sensori wireless che sono integrato in Internet può produrre enormi quantità di dati che possono essere utilizzati nella ricerca di una maggiore produttività o nel monitoraggio del ambiente .



Varie rete di computer configurazioni sono possibili, a seconda delle esigenze di un'organizzazione. Le reti locali (LAN) si uniscono ai computer in un determinato sito, ad esempio un edificio per uffici o un campus accademico. Le reti metropolitane (MAN) coprono un'area densamente popolata limitata e sono l'elettronica infrastruttura delle città intelligenti. Le reti geografiche (WAN) collegano data center ampiamente distribuiti, spesso gestiti da organizzazioni diverse. Le reti peer-to-peer, senza un controllo centralizzato, consentono un'ampia condivisione dei contenuti. Internet è una rete di reti che collega miliardi di computer situati in ogni continente. Attraverso il networking, gli utenti ottengono l'accesso a risorse informative, come grandi database, e ad altri individui, come colleghi, clienti, amici o persone che condividono i loro interessi professionali o privati. I servizi di tipo Internet possono essere forniti all'interno di un'organizzazione e per la sua esclusivo utilizzo da parte di varie intranet accessibili tramite browser; ad esempio, una intranet può essere schierato come portale di accesso ad una base documentale aziendale condivisa. Per connettersi con i partner commerciali su Internet in modo privato e sicuro, le extranet vengono stabilite come le cosiddette reti private virtuali (VPN) crittografando i messaggi.



È emersa una massiccia Internet delle cose, poiché sensori e attuatori sono stati ampiamente distribuiti nell'ambiente fisico e forniscono dati, come l'acidità di un metro quadrato di suolo , la velocità di un veicolo alla guida o la pressione sanguigna di un individuo. La disponibilità di tali informazioni consente una reazione rapida quando necessaria oltre che sostenuta il processo decisionale basata sull'elaborazione dei massicci dati accumulati.

Un'ampia infrastruttura di rete supporta il crescente passaggio al cloud computing, con le risorse del sistema informativo condivise tra più aziende, che portano all'utilizzo efficienza e libertà nella localizzazione dei data center. Il networking software-defined offre un controllo flessibile delle reti di telecomunicazioni con algoritmi che rispondono alle richieste in tempo reale e alle disponibilità di risorse.



chi ha scritto la canzone "we are the world" con Michael Jackson?

Banche dati e data warehouse

Molti sistemi informativi sono principalmente veicoli di consegna dei dati archiviati nei database. UN Banca dati è una raccolta di dati interconnessi organizzata in modo che singoli record o gruppi di record possano essere recuperati per soddisfare vari criteri . Esempi tipici di database includono i record dei dipendenti e i cataloghi dei prodotti. I database supportano le operazioni e le funzioni di gestione di un'impresa. I data warehouse contengono i dati di archivio, raccolti nel tempo, che possono essere estratti per ottenere informazioni al fine di sviluppare e commercializzare nuovi prodotti, servire meglio i clienti esistenti o raggiungere potenziali nuovi clienti. Chiunque abbia mai acquistato qualcosa con una carta di credito, di persona, per corrispondenza o sul Web, è incluso in tali raccolte di dati.

La massiccia raccolta ed elaborazione dei dati quantitativi o strutturati, nonché dei dati testuali spesso raccolti sul Web, si è sviluppata in un ampio iniziativa conosciuti come big data. Molti benefici possono derivare da decisioni basate sui fatti riflessi dai big data. Gli esempi includono la medicina basata sull'evidenza, l'economia delle risorse come risultato dell'evitare sprechi e le raccomandazioni di nuovi prodotti (come libri o film) basate sugli interessi di un utente. I big data consentono modelli di business innovativi. Ad esempio, un'azienda commerciale raccoglie i prezzi dei beni tramite crowdsourcing (raccolta da numerosi individui indipendenti) tramite smartphone in tutto il mondo. Il aggregato i dati forniscono informazioni tempestive sui movimenti dei prezzi, consentendo un processo decisionale più reattivo di quanto fosse possibile in precedenza.

Il trattamento dei dati testuali, come recensioni e opinioni articolato da individui su social network, blog e forum di discussione—permessi automatizzati sentimento analisi per marketing, intelligenza competitiva, sviluppo di nuovi prodotti e altri scopi decisionali.



quanti anni aveva tupac quando è morto?

Risorse umane e procedure

Le persone qualificate sono una componente vitale di qualsiasi sistema informativo. Il personale tecnico include responsabili dello sviluppo e delle operazioni, analisti aziendali, analisti e progettisti di sistemi, amministratori di database, programmatori, sicurezza del computer specialisti e operatori di computer. Inoltre, tutti i lavoratori di un'organizzazione devono essere formati per utilizzare le capacità dei sistemi informativi nel modo più completo possibile. Miliardi di persone in tutto il mondo stanno imparando a conoscere i sistemi informativi mentre usano il Web.

Le procedure per l'utilizzo, il funzionamento e la manutenzione di un sistema informativo fanno parte della sua documentazione. Ad esempio, è necessario stabilire procedure per eseguire un programma di gestione stipendi, incluso quando eseguirlo, chi è autorizzato a eseguirlo e chi ha accesso all'output. Nel autonomo iniziativa informatica, i data center sono sempre più gestiti automaticamente, con le procedure incorporate nel software che controlla quei centri.

Tipi di sistemi informativi

I sistemi informativi supportano le operazioni, il lavoro di conoscenza e la gestione nelle organizzazioni. (La struttura complessiva dei sistemi informativi organizzativi è mostrata nellafigura.) I sistemi informativi funzionali che supportano una specifica funzione organizzativa, come il marketing o la produzione, sono stati soppiantati in molti casi da sistemi interfunzionali costruiti per supportare processi aziendali completi, come l'elaborazione degli ordini o la gestione dei dipendenti. Tali sistemi possono essere più efficaci nello sviluppo e nella consegna dei prodotti dell'azienda e possono essere valutati più da vicino rispetto ai risultati di business. Le categorie del sistema informativo qui descritte possono essere implementato con una grande varietà di programmi applicativi.



struttura dei sistemi informativi organizzativi

struttura dei sistemi informativi organizzativi I sistemi informativi sono costituiti da tre livelli: supporto operativo, supporto del lavoro di conoscenza e supporto gestionale. Il supporto operativo costituisce la base di un sistema informativo e contiene vari sistemi di elaborazione delle transazioni per la progettazione, il marketing, la produzione e la fornitura di prodotti e servizi. Il supporto del lavoro di conoscenza costituisce lo strato intermedio; contiene sottosistemi per la condivisione di informazioni all'interno di un'organizzazione. Il supporto alla gestione, che costituisce il livello superiore, contiene sottosistemi per la gestione e la valutazione delle risorse e degli obiettivi di un'organizzazione. Enciclopedia Britannica, Inc.