Tessuto connettivo

Tessuto connettivo , gruppo di tessuti del corpo che mantengono la forma del corpo e dei suoi organi e forniscono coesione e supporto interno. I tessuti connettivi comprendono diversi tipi di tessuto fibroso che variano solo nella loro densità e cellularità, nonché le varianti più specializzate e riconoscibili- osso , legamenti , tendini , cartilagine e adiposo tessuto (grasso).

come ha contribuito Giuseppe Garibaldi all'Unità d'Italia?
fibre collagene

fibre collagene Fibre collagene orientate in modo casuale di dimensioni variabili in una sottile diffusione di tessuto connettivo areolare lasso (ingrandito di circa 370 ×). Don W. Fawcett, dottore in medicina



Nel cavità addominale , la maggior parte degli organi è sospesa alla parete addominale da una fascia membranosa nota come mesentere, che è supportata da tessuto connettivo; altri sono incorporati in il tessuto adiposo , una forma di tessuto connettivo in cui le cellule sono specializzate per la sintesi e l'immagazzinamento di riserve di grasso ricche di energia, o lipidi . L'intero corpo è sostenuto dall'interno da uno scheletro composto da osso, un tipo di tessuto connettivo dotato di grande resistenza alle sollecitazioni grazie alla sua struttura laminata altamente ordinata e alla sua durezza, che deriva da deposizione di sali minerali nelle sue fibre e amorfo matrice. Le singole ossa dello scheletro sono tenute saldamente insieme da legamenti e i muscoli sono attaccati all'osso da tendini, entrambi esempi di tessuto connettivo denso in cui molti fasci di fibre sono associati in serie parallele per fornire una grande resistenza alla trazione. A articolazioni , le superfici articolari delle ossa sono ricoperte di cartilagine, un tessuto connettivo con un'abbondante sostanza intercellulare che gli conferisce una consistenza consistente ben adatta a permettere movimenti di scorrimento lisci tra le superfici apposte. La membrana sinoviale, che riveste i margini della cavità articolare e lubrifica e nutre le superfici articolari, è anche una forma di tessuto connettivo.



organi addominali

organi addominali Gli organi addominali sono sostenuti e protetti dalle ossa del bacino e della gabbia toracica e sono ricoperti dal grande omento, una piega del peritoneo costituita principalmente da grasso. Enciclopedia Britannica, Inc.

anca e bacino umani

anca e bacino umano Vista anteriore dell'anca e del bacino, che mostra l'attaccamento dei legamenti al femore, all'ileo, all'ischio e al pube. Enciclopedia Britannica, Inc.



Vasi sanguigni , sia grandi che piccoli, attraversano il tessuto connettivo, che è quindi strettamente associato al nutrimento di tessuti e organi in tutto il corpo. Tutti i materiali nutritivi e i prodotti di scarto scambiati tra gli organi e il sangue devono attraversare spazi perivascolari occupati da tessuto connettivo. Una delle funzioni importanti delle cellule del tessuto connettivo è quella di mantenere negli spazi extracellulari condizioni che favoriscono questo scambio.

Componenti del tessuto connettivo

Tutte le forme di tessuto connettivo sono composte da (1) fibre extracellulari, (2) una matrice amorfa chiamata sostanza fondamentale e (3) cellule stazionarie e migranti. Le proporzioni di questi componenti variano da una parte all'altra del corpo a seconda delle esigenze strutturali locali. In alcune aree, il tessuto connettivo è organizzato in modo lasco e altamente cellulare; in altri predominano le sue componenti fibrose; e in altri ancora, la sostanza fondamentale può essere il suo massimo cospicua caratteristica. La classificazione anatomica dei vari tipi di tessuto connettivo si basa in gran parte sulla relativa abbondanza e disposizione di questi componenti.