Etimologia

Etimologia , la storia di una parola o di un elemento verbale, comprese le sue origini e la sua derivazione. Sebbene l'etimologia dei nomi propri appaia nell'Antico Testamento e Platone si sia occupato dell'etimologia nel suo dialogo Cratilo, la mancanza di conoscenza di altre lingue e degli sviluppi storici che le lingue subiscono ha impedito agli scrittori antichi di arrivare alle etimologie corrette delle parole.

da dove è stato lanciato l'Apollo 13?

Lo studio etimologico scientifico moderno si basa sui metodi e sui risultati della linguistica storica e comparata, i cui principi di base sono stati stabiliti dai linguisti durante il XIX secolo. I principi generali coinvolti nell'etimologia attuale sono:



Piatto

Platone Platone, busto ritratto in marmo, da originale del IV secolobce; nei Musei Capitolini, Roma. G. Dagli Orti—DeA Picture Library/Learning Pictures



1. La prima forma di una parola, o di un elemento verbale, deve essere accertato , così come tutte le forme parallele e correlate.

2. Ogni suono di una data parola, o elemento verbale, deve essere confrontato con il suono corrispondente nella forma (spesso chiamata il suo etimo) da cui deriva.



3. Qualsiasi deviazione nelle corrispondenze fonetiche precedentemente stabilite per il linguaggio di cui la parola fa parte deve essere plausibilmente e razionalmente spiegata.

4. Qualsiasi cambiamento in senso anche ciò che è avvenuto nella trasmissione storica della parola deve essere spiegato.

per cosa era famoso il duca Ellington?

5. Le parole che presentano suoni non nativi, o combinazioni di suoni, che appaiono isolate nella lingua, o che mostrano una marcata deviazione dalle consuete corrispondenze fonetiche, sono probabilmente prese in prestito piuttosto che ereditate, e la lingua di origine deve essere determinata.