Homo sapiens sapiens

Homo sapiens sapiens , in antropologia e paleontologia , la sottospecie di Homo sapiens che consiste degli unici membri viventi del genere omo , moderno esseri umani . Tradizionalmente, questa sottospecie designazione fu usato da paleontologi e antropologi per separare gli esseri umani moderni dai membri più arcaici di Homo sapiens . H. s. Un saggio si pensa che si sia evoluto tra 160.000 e 90.000 anni fa in Africa prima di migrare prima in Medio Oriente e in Europa e poi in Asia , Australia e Americhe .

Takeshita Street a Tokyo, Giappone.

Takeshita Street a Tokyo, Giappone. Takeshita Street nel quartiere Harajuku di Tokyo, in Giappone, è una strada pedonale fiancheggiata da negozi molto frequentati soprattutto dai giovani. John Higgins



Attualmente, H. s. Un saggio è l'unica sottospecie ampiamente accettata di H. sapiens , e la necessità di questa designazione rimane oggetto di dibattito, dal momento che la pratica tassonomica tradizionale suddivide a specie solo quando vi è evidenza di due o più sottogruppi distinti. Diverse sottospecie di H. sapiens è stato proposto. Ad esempio, il naturalista ed esploratore svedese Carl Linnaeus, nella decima edizione del suo sistema (1758), classificò gli esseri umani moderni in quattro sottospecie secondo l'origine geografica: H. s. asiatico , H. s. europaeus , H. s. dopo , e H. s. americano . La classificazione di Linneo fu in seguito scartata a causa del riconoscimento della razza pregiudizio e nozioni obsolete di superiorità europea implicito nella sua tassonomia e per le scoperte che esistevano solo differenze superficiali tra questi gruppi.



Altri gruppi sono stati classificati come sottospecie di H. sapiens —compresi i Neanderthal ( H. s. neanderthalensis , che la maggior parte dei ricercatori ha successivamente riclassificato come specie H. neanderthalensis ) e un gruppo di esemplari successivamente collocati nella specie H. heidelbergensis . All'inizio del 21° secolo solo un gruppo, H. s. idaltu (noto principalmente da crani fossili scoperti nel 1997 vicino a Herto, in Etiopia, e risalenti a circa 160.000 anni fa), era considerato come una seconda sottospecie di H. sapiens . Alcuni ricercatori hanno sostenuto, tuttavia, che i fossili di Herto non sono abbastanza distinti da giustificare la creazione di una nuova sottospecie.

lignaggio umano

lignaggio umano Cinque ominidi - membri del lignaggio umano dopo che si è separato almeno sette-sei milioni di anni fa da lignaggi diretti alle scimmie - sono raffigurati nell'interpretazione di un artista. Tutto ma Homo sapiens , la specie che comprende l'uomo moderno, sono estinte e sono state ricostruite da prove fossili. Enciclopedia Britannica, Inc.