Come un tragico errore sul set di un film ha causato la morte di Brandon Lee

Scopri la storia completa di come il figlio di Bruce Lee, Brandon Lee, morì durante le riprese della sua scena di morte per 'The Crow'.

Nel 1993, Brandon Lee era una star d'azione emergente, anche se non voleva esserlo.

Come figlio del leggendario artista marziale Bruce Lee, Brandon Lee era stato riluttante a seguire le orme di suo padre e voleva invece essere un attore drammatico. Ma quell'anno, è diventato il protagonista di un blockbuster ricco di azione. Sfortunatamente, era destinato a seguire suo padre anche in modi più tragici.



Come suo padre, Lee è morto giovane e in circostanze impreviste. Ma la morte di Brandon Lee è stata resa ancora più tragica da quanto fosse prevenibile.



Il 31 marzo, Lee è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco in una scena andata storta sul set del suo prossimo film, Il corvo , quando la sua co-star ha sparato con una pistola a elica che aveva un proiettile fittizio alloggiato nella sua camera. La morte di Lee è stata anche un caso inquietante in cui la vita rispecchiava l'arte. La scena che lo ha ucciso avrebbe dovuto essere la scena in cui è morto il suo personaggio.

L'equipaggio di Il corvo era già arrivato a credere che il loro sforzo fosse maledetto . Il primo giorno di riprese, un falegname è stato quasi fulminato. Più tardi, un operaio edile ha accidentalmente guidato un cacciavite tra la mano e uno scultore scontento ha fatto schiantare la sua auto attraverso il backlot dello studio.



Le tombe di Bruce e Brandon Lee

Wikimedia CommonsPadre e figlio, sepolti fianco a fianco nel cimitero di Lake View a Seattle, Washington.

Naturalmente, la morte di Brandon Lee è stata di gran lunga il peggior presagio che l'equipaggio potesse aver ricevuto. Nel frattempo, giravano voci che il proiettile fosse stato posizionato di proposito all'interno della pistola a elica.

Oltre ad aver vissuto come suo padre come una star d'azione, Lee è morto come suo padre - orribilmente presto.



L'infanzia di Brandon Lee nei panni del figlio di Bruce Lee

Brandon Lee è nato il 1 febbraio 1965 a Oakland, in California. A questo punto, Bruce Lee si era laureato all'Università di Washington e aveva aperto una scuola di arti marziali a Seattle.

Lee era solo uno quando suo padre ha segnato il suo ruolo da protagonista come 'Kato' in Il Calabrone Verde e la famiglia si trasferì a Los Angeles.

Bruce Lee con il bambino Brandon Lee

Wikimedia CommonsBruce Lee e un giovane Brandon Lee nel 1966. La foto è stata inclusa nel file Entra il drago cartella stampa.



Poiché Bruce Lee aveva trascorso la sua giovinezza a Hong Kong, era ansioso di condividere quell'esperienza con suo figlio e così la famiglia si trasferì lì per un breve periodo. Ma la carriera di Bruce Lee nell'insegnamento di arti marziali a clienti privati ​​piace Steve McQueen e Sharon tate è decollato e ha recitato in film iconici come La Via del Drago .

Ma poi il 20 luglio 1973, Brandon Lee di otto anni divenne orfano di padre quando Bruce Lee è morto improvvisamente a soli 32 anni. Aveva un edema cerebrale.



La famiglia tornò a Seattle e Lee divenne un po 'un piantagrane per un po'. Ha abbandonato il liceo e poi ha girato il suo primo film a Hong Kong. Ma Lee non aveva alcun interesse per il tipo di film d'azione che aveva fatto suo padre. Voleva fare un lavoro più drammatico e sperava che un periodo in blockbuster potesse trasformarlo in ruoli più seri.

quali lingue si parlano in austria
Bruce Lee In

Concord Productions Inc./Getty ImagesAnche Bruce Lee è morto nel bel mezzo delle riprese di un film, Gioco della morte (nella foto qui) nel 1973.

Dopo aver lavorato su progetti come Kung Fu: il film e Fuoco rapido , i produttori hanno notato il talento di Brandon Lee e gli hanno assegnato il ruolo che avrebbe davvero dato il via alla sua carriera.

Sfortunatamente, è stato anche il ruolo a togliergli la vita.

La morte di Brandon Lee

Il ruolo era quello di recitare nel film d'azione Il corvo nei panni di Eric Draven, una rockstar assassinata che torna dalla morte per vendicarsi della banda che ha ucciso lui e la sua ragazza. Poiché la morte del personaggio è fondamentale per il suo arco narrativo nel film, la scena in cui muore è stata salvata per l'ultima parte della produzione. Ma sarebbe finita con la morte effettiva di Brandon Lee.

Steve Mcqueen al funerale di Bruce Lee a Seattle

Bettmann / Getty ImagesSteve McQueen partecipa al funerale del suo amico, Bruce Lee. Vent'anni dopo, Brandon Lee fu sepolto accanto a suo padre.

La scena doveva essere semplice: il regista Alex Proyas intendeva che Lee attraversasse una porta portando un sacchetto della spesa e la co-star Michael Massee gli avrebbe sparato a salve da 15 piedi di distanza. Lee avrebbe quindi azionato un interruttore montato sulla borsa che avrebbe attivato 'squib' (che sono essenzialmente piccoli fuochi d'artificio) che poi hanno simulato ferite sanguinolente da proiettile.

'Non era la prima volta che hanno provato la scena', un portavoce della polizia disse dopo l'evento. La pistola era stata realizzata appositamente dal team di oggetti di scena per simulare colpi realistici, ma in quella fatidica notte di marzo, è stata caricata con un proiettile fittizio di una scena precedente.

La scena che ha provocato la morte effettiva di Lee è stata girata di nuovo e quindi il film non include filmati del vero incidente.

La pistola avrebbe dovuto sparare solo a salve, ma quel finto proiettile si era conficcato all'interno senza che nessuno se ne accorgesse. Anche se non era un vero proiettile, la forza con cui il manichino è stato sganciato era paragonabile a quella di uno vero. Quando Massee ha sparato, inconsapevolmente, Lee è stato colpito allo stomaco e due arterie sono state immediatamente recise.

Lee è crollato sul set ed è stato portato d'urgenza in ospedale. È stato in chirurgia per sei ore, ma inutilmente. Morì alle 13:04 del 31 marzo.

Le autorità hanno trattato l'incidente come un incidente.

Le autorità indagano sulla 'sparatoria accidentale' che ha portato alla morte di Brandon Lee

La polizia inizialmente ha creduto che gli squib truccati sulla persona di Lee avessero causato le sue ferite. 'Quando l'altro attore ha sparato, la carica esplosiva è esplosa all'interno della borsa', ha detto l'agente Michael Overton. 'Dopodiché, non sappiamo cosa sia successo.'

Interviste con amici e parenti in lutto di Lee.

Ma il medico che ha eseguito un intervento chirurgico d'urgenza su Lee non era d'accordo con veemenza con questo racconto. Il dottor Warren W. McMurry del New Hanover Regional Medical Center nel North Carolina, dove morì Brandon Lee, concluse che le ferite mortali erano compatibili con una ferita da proiettile. 'Ho sentito che era quello con cui avevamo probabilmente a che fare', ha detto.

in che giorno e a che ora è avvenuto l'attacco a Pearl Harbor?

In effetti, anche i professionisti del settore, come il caro amico di Lee John Soet, non erano convinti che una carica di squib potesse causare tali danni.

'Ho lavorato in film e diretto alcuni lungometraggi a basso budget', ha detto. 'Per quanto potenti siano gli squib, non riesco a ricordare un singolo incidente in cui qualcuno sia stato ferito da loro. In generale, sono piuttosto potenti. Portano una pesante carica esplosiva. Se non sei ben imbottito, puoi avere un livido. '

Il dottor McMurry ha aggiunto di non aver visto segni indicativi di un'esplosione e che la ferita all'ingresso aveva le dimensioni di un dollaro d'argento.

Brandon Lee In

Dimension FilmsLee avrebbe sposato la sua fidanzata, Eliza Hutton, due settimane dopo la sua morte.

Secondo il dottor McMurry, il proiettile aveva tracciato un percorso diretto verso la spina dorsale di Lee, dove i raggi X mostravano effettivamente un oggetto metallico alloggiato. Di conseguenza, il dipartimento di polizia di Wilmington classificato l'incidente come una 'sparatoria accidentale'.

La produzione dell'azione-avventura da 14 milioni di dollari doveva concludersi otto giorni dopo, ma Proyas sospese immediatamente le riprese e riprese con un sostituto di Lee mesi dopo.

Cosa è successo dopo la morte del figlio di Bruce Lee

Brandon Lee sotto la pioggia nel corvo

Dimension FilmsLe teorie secondo cui la morte di Lee era intenzionale persistono ancora oggi.

'Non voleva seguire le orme di suo padre', ha detto l'amico e sceneggiatore Lee Lankford di Brandon Lee. “Alla fine, ha rinunciato a essere una star d'azione come suo padre. Stavano preparando Brandon per diventare una grande star '.

Lankford ha aggiunto che Lee era un amico 'selvaggio e strano'. Invece di bussare, 'si arrampicava sul muro di casa tua ed entrava dalla finestra solo per il gusto di farlo'.

Lee e la sua fidanzata Eliza Hutton si sarebbero sposati in Messico due settimane dopo la sua morte. Invece, si precipitò a stare al suo fianco mentre moriva in ospedale.

Brandon Lee sorride con il fidanzato

Getty ImagesLee partecipa a una prima una settimana prima della sua morte con il suo fidanzato al seguito.

Anche se la polizia ha concluso che la sua morte è stata un incidente, ci sono teorie secondo cui Lee è stato ucciso intenzionalmente. Quando il padre di Lee morì, voci simili postulavano che la mafia cinese avesse orchestrato l'incidente. Queste voci rimangono solo questo.

Un'altra voce che è persistita è che l'equipaggio abbia utilizzato la scena in cui Lee è morto nel film vero e proprio. Questo è falso. Invece, la CGI è stata utilizzata per completare il film.

Nel frattempo, l'attore che ha sparato il colpo fatale non si sarebbe mai ripreso veramente.

'Non doveva assolutamente accadere', Massee disse in un'intervista del 2005. Era la prima volta che parlava pubblicamente dell'incidente.

Fino al 2005 Extra intervista Michael Massee sulla morte di Brandon Lee.

'Non avrei nemmeno dovuto maneggiare la pistola finché non abbiamo iniziato a girare la scena e il regista l'ha cambiata.' Massee ha continuato. 'Mi sono preso solo un anno di pausa e sono tornato a New York e non ho fatto nulla. Non ho lavorato. Quello che è successo a Brandon è stato un tragico incidente ... Non credo che riuscirai mai a superare una cosa del genere. '

Il corvo ha avuto un grande successo commerciale ed è considerato oggi un classico di culto. È stato rilasciato due mesi dopo la morte di Brandon Lee e nei titoli di coda è stata fatta una dedica a lui.


Dopo aver appreso della tragica morte del figlio di Bruce Lee, leggi la storia completa dietro la morte di Marilyn Monroe . Quindi, impara le 10 morti di celebrità più imbarazzanti nella storia .