Carne

Impara l

Imparare l'uso della chimica nella produzione di carni finte come alternativa alla carne di bestiame Sviluppare alternative alla carne di bestiame, inclusa la coltivazione di carne in laboratorio. American Chemical Society (Un partner editoriale Britannica) Guarda tutti i video per questo articolo

quanti ostacoli ci sono nei 110m ostacoli?

Carne , la carne o altre parti commestibili di animali (di solito bovini domestici, suini e ovini) utilizzati per cibo , compresi non solo i muscoli e Grasso ma anche tendini e legamenti.



Maiale

maiale Carne di maiale fresca appesa in una macelleria, Hong Kong. Ben Jeayes/Shutterstock.com



La carne è considerata un alimento proteico completo contenente tutti gli amminoacidi necessari per il corpo umano. Il grasso della carne, che varia ampiamente con il specie , qualità e taglio, è una preziosa fonte di energia e influenza anche il sapore, la succosità e la tenerezza della magra. Parti come fegato, reni, cuore e altre porzioni sono ottime fonti di vitamine e minerali essenziali, facilmente essential assimilato dal sistema umano.

La carne viene digerita un po' lentamente, ma vengono digeriti il ​​95% delle proteine ​​della carne e il 96% dei grassi. I grassi tendono a ritardare la digestione di altri alimenti; così, la carne con una ragionevole proporzione di grasso rimane più a lungo nello stomaco, ritardando la fame e dando forza di resistenza. Gli estratti della carne provocano un flusso di saliva e succhi gastrici, creando il desiderio di mangiare e garantendo facilità di digestione.



La carne più consumata è Manzo , la carne di maturo bestiame che normalmente pesano da 450 a 540 kg (da 1.000 a 1.200 libbre) e producono tra il 55 e il 60 percento del loro peso in carne. Il vitello, la carne dei vitelli dei bovini, è molto meno grasso del manzo.

Il maiale è il secondo fornitore di carne al mondo. Quando vengono portati al macello, i maiali pesano generalmente tra 90 e 135 kg (200 e 300 libbre) e forniscono circa il 70-74% di quel peso in carne.

Carne di agnelli e la pecora è prodotta su una scala molto più piccola di quella di manzo o di Maiale (meno di un decimo di quello fornito dal bestiame, per esempio). Di solito pesano tra 45 e 70 kg (100 e 150 libbre), sebbene gli agnelli più selezionati possano pesare non più di 14-18 kg (da 30 a 40 libbre) e produrre circa il 48-50 percento del loro peso in carne.



L'industria dei prodotti a base di carne, sebbene chiamata confezionamento della carne, comprende la macellazione degli animali. Le fasi di questo processo generalmente includono stordimento, sanguinamento, sviscerare , e scuoiatura. Le carcasse vengono quindi ispezionate e classificate secondo gli standard di qualità stabiliti dal governo.

I metodi usuali per preservare la carne dai batteri e dalla decomposizione sono la refrigerazione, il congelamento, la stagionatura, la liofilizzazione e l'inscatolamento.

Le carni vengono commercializzate come merci fresche o lavorate o diventano ingredienti di vari prodotti a base di carne, inclusi molti tipi di salsicce e carni da pranzo. Producono anche una serie di importanti sottoprodotti.