Salton Sea: L'ascesa e la caduta di un lago tossico della California

Il Salton Sea era una volta una popolare attrazione turistica della California meridionale, ma nel corso degli anni il lago è stato abbandonato poiché le acque diventano sempre più tossiche.

Città Abbandonata Sul Mare Di Salton

Fonte: Fotografia di Scott Campbell

La siccità della California ha ridotto gran parte dei laghi, dei fiumi e dei torrenti dello stato, ma l'ascesa e la fine del Salton Sea si sono verificate in tempi diversi. Sebbene il lago artificiale fosse una volta una delle località acquatiche più famose della California, il mare è ora prosciugato, abbandonato e quasi dimenticato. Ecco cosa è successo.



Pesci morenti a Salton Sea

Fonte: Strani fatti del mondo



Il Salton Sea è stato creato per caso nel 1905, quando l'acqua del fiume Colorado fuoriuscì da un sistema di irrigazione della California Development Company mal costruito. Il lago è cresciuto nei due anni successivi, fino a quando i lavoratori sono stati in grado di arrestare l'enorme flusso. A questo punto, nel bacino del Salton, nel sud della California, si era formato uno specchio d'acqua di 400 miglia quadrate. Lo chiamavano Salton Sea.

Storia di Salton Sea

Fonte: Wodu Media



Negli ultimi 100 anni, il Salton Sea è stato definito un lago endoreico, il che significa che le sue acque non si scaricano mai nell'oceano; o penetrano nel terreno o evaporano. Questa condizione ha portato a un'acqua con un livello di salinità estremamente alto, superiore a quello dell'Oceano Pacifico, che continua a salire nel tempo.

Boat Racing Salton City

Fonte: Pinterest

Salton City negli anni

Fonte: Copertine di libri



Negli anni '50 e '60, i livelli di salinità erano inferiori e il Salton Sea era un popolare punto di riferimento turistico. Milioni di visitatori si riverserebbero ogni anno nelle acque relativamente calde del mare, spesso attirando più turisti ogni anno di Yosemite. Città vicine come Niland e Salton City hanno accolto gli ospiti, che si sono divertiti lungo le calde spiagge e hanno apprezzato la reputazione del Salton Sea come una splendida oasi.

Turisti al Salton Sea negli anni

Fonte: Coachella Valley Weekly

Eppure la popolarità di questo lago artificiale della California fu di breve durata. Negli anni '70, l'aumento della salinità, le inondazioni del litorale e il deflusso di fertilizzanti dai vicini agricoltori hanno creato fioriture algali pericolose che hanno dato origine a livelli batterici elevati.



Il cambiamento chimico nell'acqua ha causato una serie di problemi ambientali, tra cui la sorprendente morte di popolazioni di pesci e uccelli. Sono morti così tanti pesci che in alcuni punti le spiagge un tempo sabbiose sono ora grandi distese di lische di pesce.

Sabbia ossea al lago salato

Fonte: Galleria Hip



Lago Tossico In California

Fonte: National Geographic

Una volta che il pesce ha iniziato a morire, gli uccelli hanno seguito l'esempio. In un giorno, circa 640 uccelli sono stati trovati morti. La causa era il botulismo aviario, una malattia che era stata trasmessa loro dai pesci infetti e morenti. Man mano che problemi ambientali come questi diventavano più frequenti, un minor numero di visitatori riuscì a raggiungere il lago che si restringeva.

Resti dell

Fonte: NBC

isaac newton tre legge del moto

Mentre alcune persone vivono ancora nelle aree circostanti il ​​Salton Sea, ciò che resta oggi è una semplice ombra del lago nella sua età dell'oro. Nel 1990, i funzionari statali della California hanno considerato un piano per rivitalizzare l'area, ma poco ne è venuto fuori. Ora, il lago salato e abbandonato è poco più che un ricordo.

Vista aerea del Salton Sea

Fonte: National Geographic