Titano

Titano , nella mitologia greca , uno qualsiasi dei figli di Urano (Cielo) e Gea (Terra) e dei loro discendenti. Secondo Esiodo Teogonia, c'erano 12 Titani originali: i fratelli Oceanus, Coeus, Crius, Hyperion, Iapetus e Crono e le sorelle Thea, Rea, Themis , Mnemosine , Febe e Teti. Su istigazione di Gea i Titani si ribellarono al padre, che li aveva rinchiusi negli inferi (Tartaro). Sotto la guida di Crono deposero Urano e stabilirono Crono come loro sovrano. Ma uno dei figli di Crono, Zeus , si ribellò a suo padre, e ne seguì una lotta tra loro in cui la maggior parte dei Titani si schierò con Crono. Zeus e i suoi fratelli e sorelle finalmente sconfissero i Titani dopo 10 anni di feroci battaglie (la Titanomachia). I Titani furono poi scagliati da Zeus e imprigionati in una cavità sotto il Tartaro.

una molecola di atp è costituita da quale delle seguenti?

di Esiodo Lavori e giorni conserva l'idea dei Titani come razza d'oro, felice e longeva. La nozione si sviluppò ulteriormente sotto i romani, che identificarono Crono con Saturno, in un'età d'oro di pace e prosperità.