Ulisse S. Grant

Scopri come il veterano della guerra civile Ulysses Grant ha vinto la presidenza ma ha lottato con un paese durante la ricostruzione

Scopri come il veterano della guerra civile Ulysses Grant ha vinto la presidenza ma ha lottato con un paese durante la ricostruzione Una panoramica di Ulysses S. Grant. Enciclopedia Britannica, Inc. Guarda tutti i video per questo articolo

Ulisse S. Grant , Nome originale Hiram Ulisse Grant , (nato il 27 aprile 1822, Point Pleasant , Ohio , Stati Uniti - morto il 23 luglio 1885, Mount McGregor, New York), generale degli Stati Uniti, comandante degli eserciti dell'Unione durante gli ultimi anni (1864-1865) della guerra civile americana e 18° presidente degli Stati Uniti (1869-1877). ).



Eventi chiave nella vita di Ulysses S. Grant.

Eventi chiave nella vita di Ulysses S. Grant. Enciclopedia Britannica, Inc.



Domande principali

In che modo Ulysses S. Grant influenzò l'esito della guerra civile americana?

Ulysses S. Grant ottenne due importanti vittorie dell'Unione all'inizio della guerra. In seguito divenne comandante di tutte le forze dell'Unione dopo aver conquistato Vicksburg, Mississippi. Grant ordinò al generale William Tecumseh Sherman di prendere Atlanta nel sud mentre marciava personalmente sull'esercito confederato in Virginia. La strategia di Grant sconfisse la Confederazione nel 1865.

quali sono gli stati del New England?
In che modo Ulysses S. Grant fu coinvolto nella guerra civile? Scopri di più su ciò che Grant ha realizzato durante la Guerra Civile.

Qual era il rapporto di Ulysses S. Grant con gli indiani Lakota?

Pres. Ulysses S. Grant osservò il Secondo Trattato di Fort Laramie nel 1868, che mantenne la pace con gli indiani Lakota nella Grande Riserva Sioux. Tuttavia, ha violato il trattato dopo che l'oro è stato scoperto nelle Black Hills. Con l'approvazione di Grant, l'esercito conquistò la terra ed espulse i Lakota nel 1877. Scopri di più.



Qual era la politica di Ulysses S. Grant riguardo alla Ricostruzione?

Dopo la guerra civile americana, gli ex stati confederati hanno ripristinato la loro gerarchia razziale anteguerra attraverso leggi repressive e Ku Klux Klan l'attività terroristica anti-nera. Pres. Ulysses S. Grant ha spinto per il diritto degli uomini di colore di votare attraverso il quindicesimo emendamento e ha sostenuto la legislazione che puniva coloro che cercavano di limitare quel diritto costituzionale. Per saperne di più.

perché è iniziata la guerra rivoluzionaria?

Primi anni di vita

Grant era il figlio di Jesse Root Grant, un conciatore, e Hannah Simpson, ed è cresciuto a Georgetown, Ohio. Detestando il lavoro intorno alla conceria di famiglia, Ulisse svolgeva invece la sua parte di lavori sui terreni agricoli di proprietà di suo padre e sviluppò una notevole abilità nel maneggiare i cavalli. Nel 1839 Jesse assicurò ad Ulisse un appuntamento al Accademia Militare degli Stati Uniti a West Point, New York , e lo spinse a partecipare. Sebbene non avesse alcun interesse per la vita militare, Ulisse accettò la nomina, rendendosi conto che il alternativa non c'era ulteriore istruzione. Grant decise di invertire i suoi nomi e di iscriversi all'accademia come Ulysses Hiram (probabilmente per evitare di avere il acronimo ABBRACCIO ricamato sui suoi vestiti); tuttavia, la sua nomina congressuale fu erroneamente fatta con il nome Ulysses S. Grant, nome che alla fine accettò, sostenendo che l'iniziale di mezzo non significava nulla. Divenne noto come U.S. Grant—Uncle Sam Grant—e i suoi compagni di classe lo chiamavano Sam. In piedi solo poco più di cinque piedi di altezza quando è entrato nell'accademia, è cresciuto di più di sei pollici nei successivi quattro anni. La maggior parte degli osservatori pensava che la sua andatura incurvata e la sciatteria nel vestire non fossero conformi al consueto portamento da soldato.

Grant si classificò 21° in una classe di 39 quando si laureò a West Point nel 1843, ma si era distinto nell'equitazione e aveva mostrato una tale notevole abilità in matematica che si immaginava come insegnante della materia all'accademia. Annoiato dal curriculum militare, si interessò molto ai corsi d'arte richiesti e trascorse molto tempo libero leggendo romanzi classici. Dopo la laurea Grant fu assegnato come sottotenente di brevetto al 4° Fanteria degli Stati Uniti, di stanza vicino a St. Louis , Missouri, dove si innamorò di Julia Boggs Dent, la sorella della sua coinquilina a West Point. Si fidanzarono segretamente prima che Grant partisse per servire nella guerra messicano-americana (1846-1848) e si sposarono al suo ritorno.



Nella guerra messicano-americana Grant mostrò galanteria nelle campagne sotto il generale Zachary Taylor. Fu quindi trasferito nell'esercito del generale Winfield Scott, dove prestò servizio come quartiermastro e commissario del reggimento. Sebbene il suo servizio in questi posti gli abbia dato una conoscenza inestimabile del rifornimento dell'esercito, non ha fatto nulla per saziare la sua fame di azione. Grant si distinse successivamente in battaglia nel settembre 1847, guadagnando commissioni di brevetto come primo tenente e capitano, sebbene il suo grado permanente fosse quello di primo tenente. Nonostante il suo eroismo, Grant scrisse anni dopo: Non credo che ci sia mai stata una guerra più malvagia... lo pensavo allora... solo che non avevo morale abbastanza coraggio per rassegnare le dimissioni.

Il 5 luglio 1852, quando il 4° Fanteria salpò da New York per la costa del Pacifico, Grant lasciò la sua famiglia in crescita (erano nati due figli). Assegnato a Fort Vancouver, Territorio dell'Oregon (in seguito stato di Washington), tentò di integrare la paga dell'esercito con iniziative imprenditoriali alla fine senza successo e non riuscì a riunire la sua famiglia. Una promozione a capitano in agosto Il 1853 portò un incarico a Fort Humboldt, in California, un incarico squallido con uno sgradevole comandante. L'11 aprile 1854 Grant si dimise dall'esercito. Se questa decisione è stata influenzata in qualche modo dalla passione di Grant per l'alcol, che secondo quanto riferito ha bevuto spesso durante i suoi anni solitari sulla costa del Pacifico, rimane aperto a congetture.

Stabilitosi a White Haven, la tenuta dei Dents nel Missouri, Grant iniziò a coltivare 80 acri (30 ettari) dati a Julia da suo padre. Questa impresa agricola fu un fallimento, così come una partnership immobiliare a St. Louis nel 1859. L'anno successivo Grant si unì all'attività di pelletteria di proprietà di suo padre e gestita dai suoi fratelli a Galena, Illinois .



La guerra civile

Allo scoppio della guerra civile nell'aprile 1861, Grant aiutò a reclutare, equipaggiare e addestrare truppe a Galena, quindi le accompagnò nella capitale dello stato, Springfield, dove il governatore Richard Yates lo nominò assistente e lo assegnò all'aiutante generale dello stato. ufficio. Yates lo nominò colonnello di un reggimento indisciplinato (in seguito chiamato 21° Volontari dell'Illinois) nel giugno 1861. Prima ancora di ingaggiare il nemico, Grant fu nominato generale di brigata grazie all'influenza di Elihu B. Washburne, un membro del Congresso degli Stati Uniti di Galena. Apprendendo questa notizia e ricordando i precedenti fallimenti di suo figlio, suo padre disse: Stai attento, Ulyss, ora sei un generale: è un buon lavoro, non perderlo! Al contrario, Grant presto ottenne il comando del Distretto del Missouri sudorientale, con sede a Cairo , Illinois.

riassunto del libro egizio dei morti
Ulisse S. Grant

Ulisse S. Concessione Ulisse S. Concessione. Biblioteca del Congresso, Washington, DC



Nel gennaio 1862, insoddisfatto dell'uso della sua forza per scopi difensivi e diversivi, Grant ricevette il permesso dal generale Henry Wager Halleck di iniziare una campagna offensiva. Il 16 febbraio vinse la prima grande vittoria dell'Unione della guerra, quando Fort Donelson, sul fiume Cumberland nel Tennessee, si arrese con circa 15.000 soldati. Quando il comandante della guarnigione, il generale Simon B. Buckner, ha chiesto i termini della sua controparte dell'Unione per la resa, Grant ha risposto: Non possono essere accettati termini tranne la resa incondizionata. Propongo di passare subito ai tuoi lavori. Per molti, da quel momento in poi le iniziali di Grant avrebbero rappresentato la resa incondizionata.

Promosso a maggiore generale, Grant respinse un inaspettato attacco confederato il 6-7 aprile alla chiesa di Shiloh, vicino a Pittsburg Landing, nel Tennessee, ma la protesta pubblica per le pesanti perdite dell'Unione nella battaglia danneggiò la reputazione di Grant e Halleck prese il comando personale dell'esercito. Tuttavia, quando Halleck fu chiamato a Washington come generale in capo a luglio, Grant riprese il comando. Prima della fine dell'anno, iniziò la sua avanzata verso Vicksburg, Mississippi, l'ultima grande roccaforte confederata sul fiume Mississippi. Mostrando la sua caratteristica aggressività, resilienza , indipendenza e determinazione, Grant portò alla resa della città assediata il 4 luglio 1863. Quando Port Hudson, Louisiana , l'ultimo posto sul Mississippi, cadde pochi giorni dopo, la Confederazione fu dimezzata.



Lookout Mountain, Tennessee

Lookout Mountain, Tennessee Il generale Ulysses S. Grant (estrema sinistra) con (da sinistra a destra) il generale John Rawlins, il generale Joseph Webster, il colonnello Clark Lagow e il colonnello Killyer a Lookout Mountain, Tennessee, 1863. Per gentile concessione della Colorado Historical Society, Denver ( immagine n° F7289)