I crimini di Westley Allan Dodd erano così atroci che ha implorato di essere giustiziato

Dopo essere stato confrontato con i suoi crimini, il serial killer Westley Allan Dodd ha affermato che la morte era l'unico modo per assicurarsi di non commetterli mai più.

Westley Allan Dodd

YoutubeWestley Allan Dodd

Un pomeriggio del 1989, Westley Allan Dodd entrò nel bagno di un cinema a Camas, Washington. Lì, ha individuato un bambino di 5 anni. Pochi istanti dopo, Dodd lo afferrò e iniziò a muoversi verso la porta.



Quando Dodd uscì dal teatro con il ragazzo in braccio, il bambino iniziò a piangere. I dipendenti del teatro si insospettirono immediatamente quando il ragazzo iniziò a lottare per sfuggire alla presa di Dodd. Quando il ragazzo ha iniziato a gridare aiuto, sapevano che stavano assistendo a un rapimento e sono corsi dietro a Dodd.



Rendendosi conto che non se la sarebbe cavata con il rapimento, Dodd ha rilasciato il ragazzo appena fuori dal teatro ed è corso alla sua macchina.

Nel frattempo, i dipendenti hanno detto alla madre del bambino e al suo ragazzo, William Graves, che suo figlio era stato quasi rapito. Graves ha subito chiesto una descrizione dell'auto di Dodd e se n'è andato a piedi dopo di lui. Fortunatamente, ha scoperto che l'auto aveva avuto un guasto a pochi isolati dal teatro. Fingendo di offrire aiuto, Graves si avvicinò a Dodd e lo mise in una presa alla testa.



Graves ha poi riportato fisicamente Dodd al teatro, dove altri testimoni hanno legato le braccia di Dodd con una cintura mentre aspettavano che arrivasse la polizia.

che tipo di metallo è il sodio?

Una volta in custodia della polizia, Dodd ha iniziato a parlare. L'incidente al cinema non è stato il primo rapimento. Ce n'erano stati molti altri, e non tutte le vittime erano state fortunate come il ragazzo al cinema.

Dopo tre giorni di interrogatorio, Dodd ha confessato di aver ucciso tre bambini.



Armata di un mandato di perquisizione, la polizia ha perquisito la stanza di Dodd nella città di Vancouver, Washington. All'interno, hanno trovato le fotografie di uno dei bambini assassinati, Lee Iseli, e la biancheria intima del ragazzo. Nelle vicinanze c'era una rastrelliera per le torture fatta in casa e un diario contenente una meticolosa registrazione dell'omicidio.

Con queste prove, gli investigatori potrebbero chiudere il libro su almeno tre omicidi. Ma la domanda rimaneva: chi era Westley Allan Dodd?

Background di Westley Allan Dodd

Dodd in prigione

YoutubeWestley Allan Dodd in prigione in attesa della sua esecuzione.



Westley Allan Dodd cresciuto a Washington in una casa un po 'travagliata. Dodd era un bambino timido, ma sembra anche aver avuto un'oscura compulsione sessuale di esporsi ad altri bambini, qualcosa su cui ha iniziato a recitare a soli 13 anni.

Ma esporsi non era abbastanza, e Dodd iniziò a molestare i suoi cugini più giovani e i bambini del vicinato. A 15 anni Dodd è stato arrestato per uno di questi incidenti. A causa della sua giovinezza, la polizia ha rifiutato di perseguire le accuse e gli ha consigliato di ottenere consulenza.



qual è stato il primo film di Barrymore?

Dodd ha continuato a molestare i bambini per diversi anni. Nel 1981 è entrato in Marina. È stato dimesso dopo che i suoi superiori hanno scoperto che stava molestando dei bambini nella base. Questa volta ha scontato solo 19 giorni di carcere e gli è stato ordinato di sottoporsi a consulenza.

La consulenza non ha avuto effetto sulla compulsione di Dodd a danneggiare i bambini. E cadde in una routine di molestie sui bambini, di essere catturato e di essere rilasciato con uno schiaffo sul polso.

Ma i suoi desideri sessuali ha continuato a diventare più scuro negli anni. Dodd ha scritto nel suo diario del desiderio non solo di molestare i bambini, ma di ucciderli. Ancora più oscuro, iniziò a scrivere della possibilità di eseguire esperimenti medici sulle sue vittime per trasformarle in zombi che avrebbe potuto vittimizzare a volontà.

Nel settembre 1989, Dodd attirò Cole e William Neer, rispettivamente di 11 e 10 anni, in un'area boscosa. Lì, li ha costretti a spogliarsi e ha legato i ragazzi a un albero. Ha poi iniziato a molestarli. Quando ha finito, ha pugnalato ripetutamente i ragazzi ed è fuggito dalla zona. Entrambi i ragazzi sono morti per le ferite subito dopo.

Un mese dopo, Dodd ha attirato Lee Iseli, di quattro anni, nel suo appartamento. Ha tenuto Iseli durante la notte, molestandolo mentre scattava fotografie. Voleva aspettare di uccidere Iseli in modo che il corpo fosse abbastanza fresco per eseguire esperimenti. Al mattino, Dodd ha strangolato Iseli e ha appeso il suo corpo nell'armadio prima di partire per il lavoro.

Quando è tornato, ha preso il cadavere e lo ha gettato in sacchi della spazzatura, tenendo le mutande del ragazzo.

Il corpo è stato presto scoperto, innescando una caccia all'uomo per l'assassino. Westley Allan Dodd, nel frattempo, è rimasto nel suo appartamento a fare progetti per futuri omicidi e costruire una rastrelliera su cui torturare la sua prossima vittima.

Questo era il destino pianificato del ragazzo al cinema due settimane dopo. Fortunatamente, è stato arrestato prima che potesse reclamare un'altra vita.

Dodd's Trial

Westley Allan Dodd nell

YoutubeWestley Allan Dodd durante il suo colloquio con la polizia

In tribunale, Westley Allan Dodd ha rifiutato di parlare in sua difesa, sostenendo che era inutile. Ha chiesto invece che fosse giustiziato per impiccagione, allo stesso modo in cui è morta la sua ultima vittima. Ha affermato che sperava che avrebbe portato la pace alle famiglie delle sue vittime.

in quale paese si trova Dubai?

Dodd sembra aver capito che il sistema non era riuscito a fermarlo troppe volte prima. Era sicuro che se fosse stato rilasciato, avrebbe ucciso di nuovo. È difficile dire quanto fosse sincero il rimorso di Dodd, ma chiaramente voleva essere giustiziato e resistette attivamente a qualsiasi tentativo di appellarsi alla sua esecuzione.

'Devo essere giustiziato prima di avere l'opportunità di scappare o uccidere qualcun altro', ha detto, 'Se scappo, ti prometto che ucciderò e violenterò di nuovo, e mi godrò ogni minuto'.

Alla fine, Dodd ha esaudito il suo desiderio. Lui è stato eseguito impiccagione nel 1993, la prima impiccagione giudiziaria negli Stati Uniti dal 1965. La tecnica era ormai così poco familiare che i boia dovettero usare un manuale dell'esercito degli anni Ottanta dell'Ottocento come guida.

Le ultime parole di Dodd furono una dichiarazione che aveva trovato Dio, e altri molestatori di bambini potevano cambiare facendo lo stesso.

Westley Allan Dodd ha dichiarato il desiderio di aiutare a impedire a persone come lui di offendere. E in un certo senso lo ha fatto. Poco dopo che i crimini di Dodd sono venuti alla luce, Washington ha approvato alcune delle leggi più dure della nazione contro i criminali sessuali. Si può solo sperare che, in qualche modo, il tragico destino delle vittime di Dodd abbia contribuito a salvare la vita di altri bambini.


Quindi, controlla la storia di Edmund Kemper , l'assassino la cui storia è quasi troppo raccapricciante per essere reale. Quindi, leggi Pedro Rodrigues Filho , il vero Dexter che ha ucciso altri serial killer.