Che cos'è esattamente la sindrome di Gerusalemme?

Che cosa causa la sindrome di Gerusalemme?

Asino Katarzyna Kozyra di sindrome di Gerusalemme

Per gentile concessione della Fondazione Katarzyna Kozyra e della Galleria PostmastersUn'immagine dal documentario (a destra) dell'artista polacca Katarzyna Kozyra sulla sindrome di Gerusalemme.

Per contrarre la sindrome di Gerusalemme di tipo 3 - la più rara e deve insorgere improvvisamente della sindrome - Bar-El dice che non devi avere precedenti di malattie mentali (dice che quelli con tipo 1 e 2 hanno una storia di malattia mentale). Secondo, devi viaggiare a Gerusalemme come turista generale.



Al di là di questi due fattori, non molto altro sembra prevedere chi “contrarrà” il Tipo 3 della sindrome. Il genere non sembra avere molta importanza, poiché donne e uomini sono colpiti in egual misura. Per quanto riguarda la religione, la ricerca di Bar-El suggerisce che i protestanti potrebbero essere particolarmente suscettibili: nel corso di un decennio, lo psichiatra ha scoperto che tra i 42 pazienti che ha visto con la sindrome, uno era un uomo ebreo che aveva vissuto come protestante, uno era cattolico e gli altri erano tutti protestanti.



Altri dicono che la sindrome potrebbe essere semplicemente una reazione all'ambiente - e piuttosto deludente, a questo. La logica vuole che una volta che i turisti arrivano a Gerusalemme e si rendono conto che è solo un'altra città, diventano irrequieti. Le loro menti - inzuppate dalla delusione e dalle aspettative fallite - scoppiano semplicemente in una febbre religiosa per lo shock culturale.

Il professor Robert Sapolsky di Stanford tiene una conferenza sulla sindrome di Gerusalemme.