Dove sono le cose selvagge

Dove sono le cose selvagge , illustrato libro per bambini dello scrittore e artista americano Maurice Sendak, pubblicato nel 1963. Il lavoro è stato considerato innovativo per il suo trattamento onesto delle emozioni dei bambini, in particolare la rabbia, e ha vinto la Medaglia Caldecott nel 1964.

quante persone sono morte per la peste nera
Dove sono le cose selvagge

Dove sono le cose selvagge Dr. Alex Byrne, Bibliotecario di Stato e amministratore delegato della Biblioteca di Stato del New South Wales, legge Dove sono le cose selvagge a un gruppo di bambini a Sydney, in Australia. Whiteghost.ink



Il giovane Max è cattivo, si dedica a dispetti come rincorrere il cane con una forchetta. Sua madre lo chiama una cosa selvaggia e, quando è sfacciato con lei, lo manda a letto senza cena. Vestito con un abito da lupo, Max è così furioso che la sua camera da letto inizia a trasformarsi in una giungla e appare una barca. Naviga verso la terra delle cose selvagge, che sono enormi mostri con artigli. Non spaventato da nulla, Max doma le creature selvagge, che concordano sul fatto che è il più selvaggio di tutti e lo nominano il loro re. Max decreta, lascia che inizi il tumulto selvaggio, e lui e le cose selvagge ballano al chiaro di luna, si appendono agli alberi e generalmente si scatenano, finché Max non si rende conto che gli manca l'amore di sua madre. Sebbene le cose selvagge lo preghino di rimanere, torna nella sua camera da letto, dove lo sta aspettando la sua cena.



Sebbene ormai considerato un classico, Dove sono le cose selvagge è stato inizialmente accolto con recensioni contrastanti, poiché alcuni critici hanno affermato che avrebbe traumatizzato i bambini. Tuttavia, altri hanno elogiato il lavoro per affrontare la rabbia dell'infanzia, osservando che spiega lo scopo dei time-out, aiuta i bambini nella gestione della rabbia e insegna loro a incanalare i loro temperamenti in modo creativo. Mostra anche ai giovani lettori che anche se a volte vogliono essere cose selvagge, una casa con amore disciplina è il posto migliore dove stare. Inoltre, le avventure di Max dimostrano che l'immaginazione dei bambini è una cosa meravigliosa, che li porta ovunque vogliano andare.

Maurice Sendak

Maurice Sendak Maurice Sendak. Armen Kachaturian—SAGA/Landov



Dove sono le cose selvagge è stato in particolare adattato in un film del 2009 diretto da Spike Jonze, che ha anche scritto la sceneggiatura con David Eggers, e presentava James Gandolfini come una delle cose selvagge.