Qual è corretto: Hanukkah o Chanukah?

Bambino di quattro anni con il nonno e il padre che illuminano la menorah di Hanukkah. Foto scattata il: 21 dicembre 2009

Goldenkb/Dreamstime.com

le Indie Occidentali si trovano in quale mare

l'ebreo Festival delle Luci è una celebrazione di otto giorni che commemora la ridedicazione del Secondo Tempio di Gerusalemme. È una delle feste più popolari nel giudaismo ed è caratterizzata dall'illuminazione della menorah. Per molti anglofoni, il festival è noto anche per la confusione sull'ortografia del suo nome: Is it Hanukkah o Chanukah ? La risposta è che entrambi sono considerati corretti, però Hanukkah è l'ortografia più utilizzata, mentre Chanukah è più tradizionale. Inoltre, vengono registrate più di 20 altre variazioni. Perché così tante ortografie? Traslitterazione.



L'ebraico non usa l'alfabeto latino, che è la scrittura standard di molte lingue, tra cui inglese . Quindi, quando usati in un contesto inglese, i suoni dei diversi caratteri ebraici devono essere convertiti, o traslitterati, in lettere latine. Tuttavia, la parola ebraica per la festa utilizza suoni che non si trovano nell'alfabeto latino. La difficoltà inizia con la primissima lettera della parola, che è l'ottava lettera dell'alfabeto ebraico: et , o cheto . Si pronuncia con un suono gutturale simile al /ch/ nel buco . Così, quando la parola ebraica fu traslitterata nel XVII secolo, the et divenne ch ( Chanukah ). Tuttavia, quando gli inglesi ch appare all'inizio di una parola, suona molto diverso dall'ebraico et (confrontare è ch e ch aria ). Così, nel XVIII secolo apparve un'altra grafia: Hanukkah —anche se il h non suona proprio come et o. Sono sorti anche problemi di traslitterazione sull'uso di altre lettere, come una o due per 's, con conseguente molte variazioni ortografiche.