Woodrow Wilson

Scopri Woodrow Wilson

Ulteriori informazioni sui quattordici punti di Woodrow Wilson progettati per seminare la pace dopo la prima guerra mondiale Una panoramica di Woodrow Wilson. Enciclopedia Britannica, Inc. Guarda tutti i video per questo articolo

Woodrow Wilson , in toto Thomas Woodrow Wilson , (nato il 28 dicembre 1856, Staunton, Virginia, USA—morto il 3 febbraio 1924, Washington, DC), 28° presidente degli Stati Uniti (1913–21), uno studioso e statista americano ricordato soprattutto per i suoi successi legislativi e la sua idealismo altolocato. Wilson ha guidato il suo nazione in prima guerra mondiale e divenne il creatore e il principale sostenitore della Società delle Nazioni, per la quale fu insignito del Premio Nobel per la pace nel 1919. Durante il suo secondo mandato fu approvato e ratificato il diciannovesimo emendamento alla Costituzione degli Stati Uniti, che conferiva alle donne il diritto di voto. Ha sofferto di un paralitico colpo mentre cercava il sostegno pubblico americano per il Trattato di Versailles (ottobre 1919), e la sua incapacità, che durò per il resto del suo mandato, causò la peggiore crisi di disabilità presidenziale nella storia americana.



quale lato del cervello è l'area di wernicke?
Eventi chiave nella vita di Woodrow Wilson.

Eventi chiave nella vita di Woodrow Wilson. Enciclopedia Britannica, Inc.



Domande principali

Quando è stato presidente Woodrow Wilson?

Woodrow Wilson, uno dei 13 presidenti degli Stati Uniti che hanno ricoperto due mandati completi, è stato il 28esimo presidente degli Stati Uniti, in carica dal 1913 al 1921. Durante la sua presidenza, Wilson ha combattuto per le riforme in materia di leggi sul lavoro, diritti delle donne, e relazioni internazionali .

Quali sono stati i successi di Woodrow Wilson?

Woodrow Wilson ha creato la Società delle Nazioni dopo prima guerra mondiale (1914-18). Ha presieduto la ratifica del diciannovesimo emendamento, dando alle donne il diritto di voto, e le leggi che proibivano il lavoro minorile e che imponevano una giornata lavorativa di otto ore per i ferrovieri. Ha nominato il primo giudice ebreo, Louis Brandeis, alla Corte Suprema degli Stati Uniti.



Perché Woodrow Wilson è stato così influente?

Sebbene la sua reputazione storica abbia sofferto nei suoi ultimi anni a causa di Repubblicano guadagni politici, durante, seconda guerra mondiale La reputazione di Woodrow Wilson è aumentata vertiginosamente. Era considerato un profeta erroneamente inascoltato le cui politiche avrebbero impedito la calamità mondiale. Tuttavia, la creazione delle Nazioni Unite e dei patti di sicurezza collettiva sono visti come l'adempimento della sua visione internazionalista.

Primi anni, istruzione e governo,

Il padre di Wilson, Joseph Ruggles Wilson, era un pastore presbiteriano che si era trasferito in Virginia da Ohio ed era figlio di immigrati scozzesi-irlandesi; sua madre, Janet Woodrow, figlia di un ministro presbiteriano, era nata in Inghilterra da genitori scozzesi. Wilson è stato l'unico presidente dopo Andrew Jackson ad avere un genitore nato all'estero.

Abbastanza naturalmente, la chiesa presbiteriana ha svolto un ruolo di primo piano nell'educazione di Tommy Wilson. La famiglia lasciò la Virginia prima del suo secondo compleanno, poiché suo padre mantenne successivamente dei pastori in Augusta , Georgia e Wilmington, North Carolina, e ha insegnato al Columbia Theological Seminary in South Carolina. Suo zio, James Woodrow, era il principale esponente della facoltà del seminario, e dopo il college il giovane abbandonò il nome sia per sottolineare il legame familiare sia perché pensava che Woodrow Wilson suonasse più dignitoso. Suo padre servì durante la guerra civile come cappellano dell'esercito confederato e la sua chiesa ad Augusta fu trasformata in ospedale militare. Il giovane Wilson fu profondamente colpito dagli orrori della guerra.



Apparentemente dislessico fin dall'infanzia, Wilson ha imparato a leggere solo dopo i 10 anni e non è mai diventato un lettore rapido. Tuttavia, ha sviluppato interessi appassionati in politica e letteratura. Ha frequentato il Davidson College vicino a Charlotte, nella Carolina del Nord, per un anno prima di entrare in quella che oggi è la Princeton University nel 1875. A Princeton è sbocciato intellettualmente, leggendo ampiamente, partecipando a dibattiti e curando il giornale del college. Mentre era ancora studente universitario, ha pubblicato un saggio accademico che ha confrontato il governo americano con il sistema parlamentare britannico, un argomento che svilupperà ulteriormente nel suo primo libro e applicherà nella sua carriera politica.

Dopo la laurea a Princeton nel 1879, Wilson studiò legge all'Università della Virginia, con la speranza che la legge portasse alla politica. Due anni di monotona pratica legale ad Atlanta lo disillusero e abbandonò la sua carriera legale per studiare in governo e storia alla Johns Hopkins University, dove nel 1886 conseguì un dottorato di ricerca; era l'unico presidente ad aver conseguito quel titolo.

Wilson, Woodrow

Wilson, Woodrow Woodrow Wilson da giovane, c. 1876-1886. Biblioteca del Congresso, Washington, DC (cph 3c30978)



La tesi di dottorato di Wilson è stato anche il suo primo libro, Governo del Congresso: uno studio sulla politica americana (1885), che sviluppò ulteriormente il suo confronto tra il governo americano e quello parlamentare e suggerì riforme che avrebbero reso il sistema americano più efficiente e più rispondente all'opinione pubblica. Tra le sue opere successive ci sono un'analisi generale del governo, Lo Stato: elementi di politica storica e pratica (1889); una storia degli Stati Uniti, Divisione e riunione, 1829-1889 (1893); il cinque volume Una storia del popolo americano (1902); e Governo costituzionale negli Stati Uniti (1908), in cui Wilson espose elegantemente la visione moderna del presidente come rappresentante del no collegio elettorale , ma di tutto il popolo. Quando parla nel suo vero carattere, non parla per nessun interesse particolare.

Nel 1885 Wilson sposò Ellen Louise Axson ( Ellen Wilson ), figlia di un ministro presbiteriano di Roma , Georgia, dalla quale ha avuto tre figlie, Margaret, Jessie ed Eleanor. Il matrimonio è stato caloroso e felice, anche se è stato oscurato dagli attacchi di depressione di Ellen e dalla breve relazione extraconiugale di Wilson con Mary Allen Peck. La morte di Ellen in agosto Il 1914 devastò Wilson con dolore, che si sollevò solo quando incontrò e corteggiò Edith Bolling Galt ( Edith Wilson), che sposò nel dicembre 1915.



Wilson, Ellen

Wilson, Ellen Ellen Wilson, c. 1912. Biblioteca del Congresso, Washington, DC

Il presidente Woodrow Wilson e la first lady Edith Wilson.

Il presidente Woodrow Wilson e la first lady Edith Wilson. Biblioteca del Congresso, Washington, D.C. (riproduzione n. LC-USZ62-65032)



Wilson era un accademico professionista prima di diventare presidente. Ha iniziato la sua carriera insegnando storia e Scienze Politiche a Bryn Mawr College nel 1885 e si trasferì alla Wesleyan University in Connecticut nel 1888. Due anni dopo andò a Princeton, dove divenne rapidamente il membro della facoltà più popolare e più pagato. Nel 1902 fu la scelta unanime per diventare presidente di Princeton. Wilson ha aggiornato l'università sia finanziariamente che intellettualmente e ha tentato riforme di vasta portata sia dell'istruzione universitaria che di quella universitaria. Molte delle sue politiche sono state adottate, ma le sue riforme per la ristrutturazione e la democratizzazione dell'università hanno incontrato l'opposizione della facoltà conservatori e ricchi alunni e lo costrinse ad abbandonare molti dei suoi piani chiave.

Woodrow Wilson, 1903.

Woodrow Wilson, 1903. Photos.com/Thinkstock



Nel frattempo, la pubblicità che Wilson aveva generato come presidente di Princeton attirò l'attenzione di conservatore re in in partito Democratico , che gli offrì la nomina del 1910 a governatore del New Jersey . Wilson si dimise dall'università e, capovolgendo abilmente i tavoli dei suoi mecenati, vinse il governatorato con un dinamico , campagna progressista. Una volta in carica ha messo in pratica le sue idee precedenti sulle pratiche parlamentari implementazione un vasto programma di riforme che gli ha dato una reputazione nazionale e lo ha reso un contendente per la nomina presidenziale democratica.

Prevalendo alla convention del 1912 dopo una dura lotta contro rivali ben radicati, Wilson si unì a un'emozionante corsa a tre per la presidenza. Ex presidente Theodore Roosevelt il fulmine del partito progressista (Bull Moose) aveva diviso il dominante the partito repubblicano , un fattore che ha permesso a Wilson di essere eletto con solo il 42% del voto popolare, ma con una valanga di 435 voti al college elettorale contro gli 88 di Roosevelt e gli 8 di William Howard Taft. In quella campagna, Wilson ha risposto all'appello di Roosevelt per un nuovo nazionalismo con la sua visione altrettanto avvincente di una Nuova Libertà. Wilson è stato il primo presidente nato nel sud ad essere eletto dalla Guerra Civile.

Amministrazioni presidenziali, 1900-18

Amministrazioni presidenziali, 1900-18 Un poster del 1912 mostra Theodore Roosevelt, Woodrow Wilson e William Howard Taft, tutti al lavoro alla scrivania, sovrapposti a una mappa degli Stati Uniti. I tre erano candidati alle elezioni del 1912. Divisione stampe e fotografie/Library of Congress, Washington, D.C. (file digitale n. LC-DIG-ds-00696)